Basket

Fidens, brividi e vittoria finale

Prima vittoria stagionale (75-74) per i biancoverdi contro il Trani. Prossimo impegno domenica 20 a Bisceglie contro i Raptors

Basket
Giovinazzo domenica 13 gennaio 2019
di Savio Magrone
Fidens-Trani
Fidens-Trani © GiovinazzoLive.it
Forse era destino che il 2019 dovesse iniziare sotto una buona stella.

Dopo il rinvio del recupero della prima giornata a Corato nel giorno dell'Epifania, la Fidens ha avviato il proprio anno agonistico davanti ai propri tifosi con una vittoria trhiller per 75-74 ai danni dei Cavaliers Trani, in un incontro dominato sin dalle prima battute ma clamorosamente ribaltato nei minuti finali, quando gli ospiti hanno accarezzato per qualche secondo il sogno di sbancare il Palasport di via Tenente De Ceglie.

La partita inizia con ottime percentuali al tiro da parte della Fidens, capace di costruire un margine in doppia cifra (19-6) dopo soli cinque minuti di gioco, alimentato dai numerosi canestri ottenuti dall'arco e dalla presenza dei lunghi sotto canestro. Tuttavia gli ospiti non si scompongono e, grazie ad una sequenza di giochi da tre punti, rientrano subito in gara e si dirigono al primo riposo sotto di una sola lunghezza: 24-23.

Nel secondo periodo, la Fidens prova nuovamente ad allungare e questa volta lo scatto non è seguito dalla reazione ospite: i Cavaliers faticano a trovare soluzioni efficaci in attacco e la buona difesa orchestrata da coach Ragno inizia a produrre gli effetti sperati. All'intervallo, il punteggio rispecchia pienamente i valori mostrati in campo: 45-35.

All'inizio del secondo tempo, la Fidens tenta definitivamente di chiudere i giochi alzando l'intensità di gioco e pressando a tutto campo i Cavaliers. Il vantaggio permane costantemente in doppia cifra e quando sul +15 (60-45) a tre minuti dalla fine del quarto si avvia la classica girandola di cambi, la partita pare essere sul viale del tramonto. Nulla di più sbagliato, come da sempre insegna lo sport.

Gli ospiti chiudono in crescendo il terzo quarto e riportano nuovamente lo svantaggio a 10 punti: 63-53.

Il quarto ed ultimo periodo inizia, però, con un clamoroso parziale ospite (0-8) che riconduce la partita sui binari dell'equilibrio, causato anche da numerose disattenzioni difensive della Fidens che, forse, conscia del vantaggio accumulato nell'arco dell'incontro, si è adagiata sugli allori.

Dopo aver agguantato la parità con due tiri liberi, i Cavaliers ammutoliscono i supporters locali con una clamorosa tripla che, a tre minuti dal termine, permette loro il primo vantaggio dell'incontro (66-69).

Dopo il timeout di coach Ragno, la Fidens pare essere una squadra completamente differente e piazza il parziale del contro sorpasso (73-69).

Gli ultimi 20 secondi sono degni di un film thriller: Fidens avanti di solo un punto, sbaglia due tiri liberi consecutivi che avrebbero consentito il vantaggio di un possesso pieno e, a soli tre secondi dalla fine, le speranze degli ospiti si infrangono sul ferro. Punteggio finale 75-74 e primi due punti stagionali per la Fidens Giovinazzo.

Nel prossimo incontro, i biancoverdi saranno impegnati in quel di Bisceglie contro i Raptors, con palla a due fissata alle ore 20.30 di domenica 20 gennaio.
Lascia il tuo commento
commenti