Ginnastica ritmica

​Ginnastica Ritmica Iris pronta per l’esordio in A1

Marisa Stufano: «Entriamo nel gotha della ginnastica italiana con la promessa di impegnarci al massimo. Il nostro obiettivo è la salvezza». Nella squadra che esordirà sabato 1° febbraio la giovinazzese Irene Carbonara

Altri Sport
Giovinazzo venerdì 31 gennaio 2020
di La Redazione
La squadra Iris pronta per l'esordio in A1 di ginnastica ritmica
La squadra Iris pronta per l'esordio in A1 di ginnastica ritmica © Nc

L’attesa è finita, ripartono i campionati di Serie A1, A2 e B di ginnastica ritmica con la prima prova prevista sabato 1 e domenica 2 febbraio al Pala Guerrieri di Fabriano per un evento organizzato dalla Faber Ginnastica. Ginnastica Ritmica Iris che prenderà parte alla Serie A1 per la prima volta nella sua storia.

Ai nastri di partenza nelle tre categorie saranno in gara 36 squadre suddivise in 12 team. Dopo tante settimane di duro allenamento in palestra e le prove effettuate nei tornei più importanti d’Italia i tecnici accompagnatori Marisa Stufano, Maddalena Carrieri ed Alessandra Sangilli hanno deciso di schierare la squadra composta da: Irene Carbonara (Giovinazzo, classe 2005), Giorgia Cuomo (Modugno, classe 2007), Maria Dellaquila (Barletta, classe 2005), Benedetta Schifano (Barletta, classe 2004), e la bielorussa Alina Harnasko (classe 2001).

«Entriamo nel gotha della ginnastica italiana - esordisce Marisa Stufano - con la promessa di impegnarci al massimo delle nostre possibilità per onorare il nome dell’Iris e la categoria alla quale ci approcciamo. L’obiettivo è quello di salvarci, consapevoli che non sarà facile e che tutte le squadre sono attrezzate per fare bene. Sarà un’avventura da vivere al massimo, godendoci ogni singolo attimo che possa entrare nel bagaglio esperienziale di ognuna di noi».

Serie A1 che scenderà in pedana sabato 1 febbraio a partire dalle ore 19, preceduta dalla gara di Serie A2 prevista per le ore 15.00. Domenica 2 febbraio spazio al campionato di Serie B con inizio gara alle ore 10.00.

Lascia il tuo commento
commenti