Ginnastica ritmica

L'Iris protagonista al meeting di Bari, ​vittorie per De Feudis, Pasqualoni e Squadra Gold 1

Ottime prestazione per le atlete di Giovinazzo

Altri Sport
Giovinazzo giovedì 14 marzo 2019
di La Redazione
Le ginnaste dell'Iris
Le ginnaste dell'Iris © Nc

Ha portato buoni risultati per la Ginnastica Ritmica Iris la lunga giornata dedicata alla seconda prova del Campionato Individuale Silver LA/LB e la prima prova del Campionato Squadra Allieve Gold 1-2-3, disputate domenica scorsa al Palazzetto Capocasale di Bari.

La manifestazione, organizzata proprio dall’Iris, ha preso il via con il Campionato Individuale Silver giunto alla seconda prova. Tra le Allieve 1 spazio alle giovinazzesi Valeria Serini, seconda (21,250) e Daniela Marcotrigiano nona (18,925). In classifica generale posizione confermate. Tra le Allieve 2 ben sette le ginnaste Iris Giovinazzo, guidate da Monica Scivetti, presenti in gara. Podio per Anna De Candia, seconda con 21,125; Giada Bavaro è sesta con 20,675 con Arianna Leone nona (20,175) e Clarissa Trapani decima con 19,750. A seguire Gaia Baccani undicesima (19,925), Giorgia Traversa tredicesima (19,800) e Marianna Stufano quindicesima (19,650). Classifica finale dopo le due prove che conferma De Candia seconda in graduatoria, Bavaro settima, Traversa decima, Leone undicesima, Trapani dodicesima, Baccani tredicesima e Stufano sedicesima. L’acuto arriva tra le Allieve 3 dove la biscegliese Arianna De Feudis, guidata da Lucia Andriani, vince con il punteggio di 21,500, mentre Irene Bottalico, Iris Giovinazzo, chiude in quinta posizione con 20,325. Titolo regionale per la De Feudis che conferma il primato al termine delle due gare con quinto posto finale per la Bottalico. Il secondo titolo giunge dalle Allieve 4 con la giovinazzese Alenia Pasqualoni che vince con il punteggio di 20,975, davanti alla compagna Sara Filannino, dell’Iris Barletta guidata da Dalila Losito, che chiude con 20,875. L’altra giovinazzese Marinella Favonio è quarta con 20,750, mentre Valentina Patruno dell’Iris Bisceglie chiude ottava con 19,975. Classifica finale che non cambia con titolo regionale per la Pasqualoni davanti alla Filannino, Favonio ai piedi del podio e Patruno che scala in nona posizione. Tra le Junior 1 quinto posto di tappa per Alessia Belgiovine (20,800). La ginnasta biscegliese termina la doppia prova con la sesta posizione finale.

Chiusura di giornata in grande spolvero per l’Iris che vince la prima prova del Campionato Squadra Allieve Gold 1. Il team guidato da Maddalena Carrieri e formato da Sara Brunetta, Giorgia Cuomo e Michela Sallustio ha ottenuto il punteggio complessivo di 54,850 dominando la prova davanti a Doria Gym, seconda con 47,300 e Guinnes Unika, terza con 40,000. Prossimo impegno quello previsto per domenica 24 marzo sempre nel palasport del capoluogo barese

Lascia il tuo commento
commenti