Hockey pista

L'Afp cede al Molfetta. Presentata la mascotte delle finali nazionali giovanili

Dopo un buon avvio, i biancoverdi si disuniscono e subiscono la goleada. Finisce 1-7

Altri Sport
Giovinazzo lunedì 11 marzo 2019
di Savio Magrone
Presentata la mascotte delle finali nazionali giovanili
Presentata la mascotte delle finali nazionali giovanili © Afp Giovinazzo

Nella nona giornata del girone E del campionato di serie B, l'Afp Giovinazzo cede 1-7 nel derby contro l'Estrelas Molfetta guidato da Pino Marzella. Si tratta della sesta sconfitta stagionale subita dai biancoverdi, che li relega al penultimo posto in classifica in attesa dell'ultima giornata, in programma mercoledì.

Dopo un buon primo tempo, in cui il Giovinazzo è addirittura passato in vantaggio grazie alla realizzazione di Dilillo, i ragazzi di coach Camporeale si disuniscono e vanno al riposo lungo sotto di una rete, dopo le marcature di Bavaro e Marzella che timbrano il 2-1 in favore del Molfetta. Nella ripresa, l'Afp appare molto deconcentrata e così gli avversari prendono il largo con la tripletta di Sinisi e le realizzazioni di Ranieri ed ancora Marzella, per il definitivo 1-7.Nel prossimo turno, nonchè ultimo della stagione regolare, l'Afp Giovinazzo affronterà sul parquet del PalaPansini mercoledì 13 marzo alle ore 20,45 i Falchi Hockey Club Matera.

Intanto procedono le preparazioni in vista delle finali nazionali giovanili, che si terranno a Giovinazzo e Molfetta a maggio prossimo. Nell'intervallo della partita, è avvenuta la premiazione del disegno risultato vincitore del progetto scolastico "Scegli la mascotte per le Finali". Ad aggiudicarsi il premio, consegnato dal vicepresidente dell'Afp Sabino Dangelico e dal professore Mauro Antonio Mezzina, è stata Eleonora Basile, appartenente alla III A dell'Istituto comprensivo Buonarroti-Marconi di Giovinazzo.

Lascia il tuo commento
commenti