Calcio a 5

​Giovinazzo C5, debutto per mister Masi: «Sfida difficile»

Biancoverdi impegnati sul campo del Volare Polignano. Il neo allenatore: «Gruppo motivato»

Altri Sport
Giovinazzo sabato 09 febbraio 2019
di La Redazione
Francesco Masi, allenatore del Giovinazzo C5
Francesco Masi, allenatore del Giovinazzo C5 © Nc

Il primo sabato del nuovo Giovinazzo C5, l’inizio dell’avventura di Francesco Masi in biancoverde. Il clima che si respira è quello del primo giorno di scuola, con tanta voglia di lavorare e riportare il club del presidente Antonio Carlucci in piena zona playoff, adesso distante quattro lunghezze. E il neo-tecnico sembra essere l’allenatore giusto, in grado di raccogliere l’eredità del Giovinazzo C5 e riportarlo in alto.

«Ringrazio la società per l’opportunità. Queste ultime tre settimane, coincise con la sosta del campionato di B – le parole di Masi – sono letteralmente volate e questo perché ho trovato un gruppo motivato con il quale è molto piacevole allenarsi. E tutti lo hanno fatto al massimo delle proprie potenzialità». I giovinazzesi, sabato pomeriggio con fischio d’inizio fissato alle ore 16.00, saranno impegnati sul campo del Volare Polignano, fanalino di coda del raggruppamento F. Una sfida, sulla carta, abbordabile, ma da non sottovalutare.

«Il debutto è sempre una partita difficile, per me ma anche per i ragazzi. Sicuramente queste tre settimane mi sono servite per lavorare e conoscere meglio questo nuovo gruppo, ma le soste, specialmente quelle lunghe, nascondono sempre delle insidie. Purtroppo, però, non giocare una gara ufficiale da tanto, per me, non è una cosa positiva, per cui sarà importante mantenere alta la concentrazione, in quella di sabato come in qualsiasi altra partita. Non sono solito guardare la classifica, ma solo lavorare in funzione della squadra da incontrare il sabato pomeriggio. Questa deve essere la mentalità».

Lascia il tuo commento
commenti