Calcio a 5

Il Giovinazzo C5 apre la scatola dei sogni: con Zago nulla è impossibile

Il neo acquisto biancoverde ha segnato 500 gol in carriera

Altri Sport
Giovinazzo venerdì 30 luglio 2021
di La Redazione
Zago
Zago © n.c.

L’arrivo, tra le fila biancoverdi di Mario Elias Zago, il Giovinazzo C5 lo considera un colpaccio.  Atleta che ha messo a segno 500 gol nel corso della sua carriera, Zago conosce bene la società giovinazzese, contro cui ha giocato in diverse occasioni, ma conosce ancora meglio mister Foletto, che ha avuto come allenatore a Sala Consilina. A neo acquisto il compito di guidare il reparto offensivo biancoverde. Nativo di Matelandia, regione brasiliana del Paranà, Zago è in Italia da 2009. Pivot, mancino, fisico possente, aggiunge esperienza alla compagine presieduta da Antonio Carlucci. «È una società seria e ambiziosa – le prime dichiarazioni dell’atleta - e quando ho ricevuto la proposta non ci ho pensato due volte anche perché avrò il piacere di ritrovare Foletto come allenatore. Il club mi ha chiesto serietà e professionalità, doti che non mancheranno mai. So di arrivare in una piazza prestigiosa, che vive di futsal, quindi riesco a percepire l’importanza che viene data alla squadra. Porterò il massimo impegno quotidiano per aiutare la società a perseguire i suoi obiettivi importanti. Per quanto mi riguarda sono un pivot e, perciò, il mio obiettivo personale è quello di fare tanti gol. Spero di portare il Giovinazzo C5 più in alto possibile. Play-off? È il nostro grande obiettivo: non vediamo l’ora di partire e di centrarlo, con grande voglia, umiltà, sacrificio e rispetto delle altre squadre».

 

Lascia il tuo commento
commenti