Vela

Nella Brindisi – Corfù il giovinazzese Maldari vince la regata nella classe A

Sull’imbarcazione Ludan, il lupo di mare è stato il comandante

Altri Sport
Giovinazzo giovedì 17 giugno 2021
di La Redazione
Marco Maldari premiato all'arrivo a Corfù
Marco Maldari premiato all'arrivo a Corfù © n.c.

C’era un giovinazzese, Marco Maldari, a bordo di Ludan Reloaded, l’imbarcazione che ha partecipato alla 35esima regata internazionale Brindisi – Corfù, e che si è aggiudicata il primo posto per la categoria A e il secondo posto assoluto Overall. Sono state 104 le imbarcazioni al via. La Ludan ha completato la traversata in 12 ore.  Sulla barca dell’armatore Giovanni Sylos Labini del Circolo della Vela di Bari, Maldari è stato il comandante dei 10 membri dell’equipaggio. 

Classe 1983, lo si può considerare un vero lupo di mare. Iscritto alla lega navale di Molfetta, segue il progetto Ludan da quattro anni. Con la stessa barca, nel 2019 si è classificato terzo al mondiale Orc a Sibenico, in Croazia, mentre più di recente, a maggio scorso, ha vinto la Rolex Capri Maxi Yacht Trophy, ma a bordo di un’altra imbarcazione, la Frà Diavolo. È stato anche protagonista di lunghe traversate che lo hanno portato a circumnavigare la Penisola italiana. Non disdegna il surf e il windsurf, giusto per non farsi mancare nulla.

Lascia il tuo commento
commenti