Calcio a 5

Il Giovinazzo C5 a Campobasso per onorare il campionato

Questa sera alle 19 in campo senza ansie

Altri Sport
Giovinazzo martedì 20 aprile 2021
di La Redazione
Rafinha
Rafinha © Stefano Ciccolella

La salvezza raggiunta con una partita d’anticipo nel campionato di serie A2, consentirà al Giovinazzo C5, di giocare le ultime due gare, una è un recupero, senza pressioni. Si comincia questa sera alle 19 in casa del Campobasso per il recupero della 13esima giornata della stagione regolare. I Biancoverdi saranno in campo senza lo squalificato Mongelli ma con il piglio di giocare fino in fondo la partita, per onorare il campo e il campionato fin qui disputato. «L’obiettivo che ci eravamo posti in estate lo abbiamo raggiunto – ha detto Rafinha, al secolo Rafael Lanziotti – Scenderemo in campo continuando a fare del nostro meglio, facendo quello che sappiamo e con la nostra mentalità. Per tornare a vincere e nel rispetto dell’intero movimento italiano». 

L’intera stagione agonistica è stata condizionata dal Covid. «È stata una stagione difficile sia mentalmente che fisicamente – ha commentato Rafinha – L’ansia di dover attendere ogni settimana l’esito dei tamponi, il preparare le partite per poi rinviarle a causa del Covid. Anche per questo siamo contenti della salvezza raggiunta in anticipo». 

Lascia il tuo commento
commenti