hockey su pista

Avversari tecnicamente superiori per l’Afp Giovinazzo, il Forte dei Marmi vince nettamente

Giovinazzesi salvi, ma difesa da rivedere

Altri Sport
Giovinazzo lunedì 12 aprile 2021
di La Redazione
hockey
hockey © Afp

Le sconfitte sono tutte dolorose, ma in questo caso è la stessa Afp ad ammettere la superiorità degli avversari. Quel 6 a 1 a favore del Forte dei Marmi «è una sconfitta meritata – come si legge sulla pagina ufficiale dei biancoverdi – ma i gol arrivano sempre da disattenzioni difensive». Perché quello delle amnesie in difesa è stato il leitmotiv del campionato di serie A2 dei giovinazzesi.  Al PalaPansini la seconda in classifica ha dimostrato di essere squadra ben organizzata, veloce e con un gioco alto tale da mettere in difficoltà gli avversari. 

Proprio grazie a questa tattica di gioco il Forte dei Marmi è andato subito in vantaggio con Ninci, imitato dopo poco da Sisti. A firmare il 4 a 0 con cui si chiude il promo tempo è Deinite e ancora Sisti. La musica non cambia nella ripresa. Il Forte dei Marmi torna in rete di nuovo con Deinite. Solo a questo punto arriva un acuto dell’Afp. A segnare il gol della bandiera è Cannato, ma gli ospiti sono troppo in palla per accontentarsi del risultato. Spingono ancora e vanno a segno con Antonioni che fissa definitivamente il risultato sul 6 a 1. L’Afp è salva, il prossimo anno tornerà a disputare il campionato di serie A2, ma qualcosa da aggiustare in difesa c’è di sicuro. Dell’esperienza acquisita dai giovani biancoverdi, si farà certamente tesoro, così come un campionato senza interruzioni e rinvii a causa della pandemia non potrà far altro che far crescere l’intero team biancoverde. Intanto c’è da disputare la gara contro il Roller Matera. Ancora al PalaPansini, mercoledì alle 19. 

Lascia il tuo commento
commenti