Calcio a 5

Prova maiuscola del Giovinazzo C5 contro il Buldog Lucrezia

I biancoverdi vincono per 7 a 3 allungando sulle dirette concorrenti per la salvezza

Altri Sport
Giovinazzo lunedì 05 aprile 2021
di La Redazione
Giovinazzo C5
Giovinazzo C5 © Stefano Ciccolella

Decio Restaino lo aveva detto: «Scenderemo in campo senza paura». È stato così. Il Giovinazzo C5 ha fatto sua la gara contro il Buldog Lucrezia, con una vittoria netta, conquistando punti utili alla salvezza. 7 a 3 il risultato finale, frutto di due doppiette, quelle di Ferreira Praciano e dello stesso Restaino, e di un gioco accorto a centrocampo, dove i giovinazzesi sono stati bravi a rubar palla e spegnere qualsiasi velleità dei loro avversari. Ad aprire le marcature è stato Ferreira Praciano già al primo minuto di gioco, imitato qualche minuto dopo da Restaino. 

Il Lucrezia dopo solo un minuto accorcia le distanze con Paludo, ma i biancoverdi sono in palla e ristabiliscono le distanze con Alves, e ancora un minuto dopo con il solito Restaino che allunga siglando la rete del 4 a 1. Non è ancora finita. I biancoverdi sul finire della prima frazione prendono il largo con Roselli e con Gonzales Alonso. Allo scadere il Lucrezia accorcia con Evangelisti. Il primo tempo si chiude sul 6 a 2. 

Più equilibrata la ripresa con i marchigiani a tentare di recuperare lo svantaggio e i giovinazzesi a controllare la gara. Biancoverdi che vanno ancora a segno con Ferreira Praciano dopo due minuti di gioco. Imitato a metà tempo da Busignani che riesce a mettere a segno il terzo gola degli ospiti. 

Il Giovinazzo C5 torna alla vittoria dopo sei sconfitte consecutive e approfittando del pareggio nello scontro diretto tra il Capurso e il Castefidardo, concorrenti nella lotta per la salvezza, porta a 4 punti il vantaggio sulle due squadre appaiate al penultimo posto in classifica. 

Lascia il tuo commento
commenti