da “Tutto sommato” di Augusto Frassineti (1911-1985)

I fulminanti aforismi in versi

a cura di Franco Martini Poesie antivirali
Giovinazzo - giovedì 18 novembre 2021
Enigma
Enigma © Archivio Mino Ciocia

Solo quando non c' è motivo
si può essere infelici in modo serio
e rappresentativo.

Vi sono momenti di sbadataggine
nei quali ci comportiamo addirittura
come se contassimo qualcosa.

Credimi, umana spezie, non ti adùlo
se dico a te, di te, che sono in te
più stronzi che uomini col culo.

Ingenuamente ho creduto
che Socialismo volesse anche dire
non diventare ricco.
E ci sono riuscito.

Ogni peto una scommessa,
che si vinca, che si perda:
sarà vento o sarà merda?

Vi transanimo
Vi transatlantico
Vi tragopògono
Vi tortello
Vi toccio
Vi torchio
Vi tirsopterido

 

Verrà anche per te
l' urlo della sirena.

Ho impiegato ottant' anni
di lavoro mentale,
per scoprire che l' uomo
è un bambino andato a male".

Il solo impiego razionale della ragione
sta nella ricerca ragionata
delle ragioni
delle infinite sragionevolezze
dell'animale ragionevole uomo.

Lascia il tuo commento
commenti