Il mondo è la mia città

a cura di Franco Martini Poesie antivirali
Giovinazzo - domenica 08 novembre 2020
Volo
Volo © archivio Mino Ciocia

Forse c’è ancora tempo
per indossare l’abito da sposa,
stendere l‘anima lungo la via
a forma di velo con il vento dentro,
parlare sottovoce agli uragani,
distinguerci per il fiato corto
con il piede accanto alle ombre
deformi degli uccelli e
rinascere nei campi arati a giugno,
nel colore biondo di ogni cosa viva.

Forse siamo in tempo
per alzare gli occhi al soffitto chiuso,
farci tornare la voglia del mondo,
prima che qualche pezzo di cielo
possa scomparire per sempre.

Rita PACILIO (scrittrice e sociologa beneventana)

Lascia il tuo commento
commenti