XXIV edizione

"Sagra del panino della nonna", ecco il programma

Appuntamento il 12 e il 13 agosto nell'area mercatale a partire dalle 19. ​Ospite d'eccezione sarà Donatella Rettore, nel 40esimo compleanno di una delle sue hit più famose, "Splendido splendente"​

Spettacolo
Giovinazzo giovedì 08 agosto 2019
di La Redazione
Donatella Rettore
Donatella Rettore © Marco Piraccini

Tutto pronto a Giovinazzo per la Sagra del panino della nonna, manifestazione che celebra la sua XXIV edizione tra stand enogastronomici, musica, artisti di strada e mercatini.

Nata quasi per gioco nel lontano 1996, è ormai diventato un attesissimo appuntamento con la tradizione popolare, che permette di assaporare gli antichi prodotti di una zona della Puglia caratterizzata da sapori particolari che una volta erano protagonisti delle tavole dei nostri nonni.

Ospite canora d'eccezione di questa edizione Donatella Rettore, nel 40esimo compleanno di Splendido splendente.

I panini però, come si può ben immaginare, sono i veri protagonisti delle serate, semplicemente genuini e conditi con i companatici tipici della tradizione gastronomica pugliese della conservazione delle ortive locali e dei prodotti dell'Adriatico sottolio e sottaceto. Saranno proposti in tante gustosissime varianti, con pomodori sott'olio, melanzane, frittata, carciofi, peperoni, lampascioni, acciughe, tonno, ricotta forte e parmigiana; sapori forti per due serate da gustare e ricordare; il tutto naturalmente sarà innaffiato da ottimo vino pugliese.

Oltre agli stand con i panini tipici, la ventiquattresima edizione sarà allietata lunedì 12 da taranta e pizzica a cura dei Tamburellisti di Torrepaduli e martedì 13 dal concerto di Donatella Rettore e la sua band, accompagnato dagli speaker e dai dj di Radionorba.

Confermata anche quest'anno la collaborazione con l'Aic Puglia che permetterà di gustare anche panini senza glutine. La preziosa partecipazione dell'associazione locale Led garantirà invece un'attenta raccolta differenziata all'interno dell'area. Da non dimenticare, tra le iniziative per la buona riuscita della sagra, un'ampia mostra mercato di antiquariato e artigianato, la presenza di attrazioni itineranti e di un ampio parco giochi dedicato ai più piccoli.

Ricordando che l'utile della manifestazione sarà, come ogni anno, devoluto in beneficenza, il consiglio degli organizzatori è di prender buona nota per l’appuntamento stagionale con i buoni sapori che negli ultimi anni ha attirato a Giovinazzo migliaia di visitatori. L'appuntamento è per il 12 e 13 agosto dalle 19 nella ben attrezzata zona mercatale.

Lascia il tuo commento
commenti