Regione Puglia

Puglia, al via il pagamento del bando «Start»

Il contributo a fondo perduto a sostegno delle imprese

Politica
Giovinazzo giovedì 17 settembre 2020
di La Redazione
Regione Puglia
Regione Puglia © Nc

Sono stati autorizzati oggi dalla sezione promozione e tutela del lavoro della Regione Puglia i primi 1100 pagamenti delle domande presentate per «Start», la misura realizzata dalla Regione per sostenere con un contributo di 2.000 euro a fondo perduto, coloro che avevano un fatturato inferiore ai 23.400 euro nell’anno precedente.

Un intervento che andava a collocarsi insieme agli altri per evitare il tracollo economico della Regione. Il Covid, come sappiamo, non ha portato solo un’emergenza sanitaria ma anche una economica di cui, purtroppo, forse non abbiamo ancora visto la parte peggiore che ci attende nei prossimi mesi.

Da oggi saranno autorizzati circa 5mila pagamenti al giorno che saranno effettuati dalla ragioneria.

L’erogazione dei contributi sul bando «Start», ha tardato tanto da sollevare non poche polemiche. Il Direttore del Dipartimento Sviluppo Economico, Domenico Laforgia, ha fatto sapere che la causa è da imputare ad una richiesta, fatta all’Agenzia delle entrate riguardo la tassazione del contributo erogato. Infatti, mentre quelle statali non sono tassabili, le erogazioni regionali lo sono.

I pagamenti sono effettuati dunque all'80 per cento dell'ammontare complessivo (2mila euro) e ad esito positivo dell'interpello sarà erogato il 20% residuo.

Le domande finora presentate sono 32 mila e la scadenza del bando è fissata a fine settembre.

Lascia il tuo commento
commenti