Consulta femminile

Parte il secondo corso di educazione finanziaria dedicato alle donne

Il primo appuntamento il 23 settembre. Incontri gratuiti online e in presenza

Politica
Giovinazzo sabato 12 settembre 2020
di La Redazione
donne al quadrato
donne al quadrato © Nc

«D2 - Donne al Quadrato» è il titolo di un corso di educazione finanziaria dedicato alle donne. A realizzarlo la «Global Thinking Foundation», la no-profit nata nel 2016 per iniziativa di Claudia Segre, per sostenere, patrocinare e organizzare iniziative e progetti che abbiano come obiettivo l’alfabetizzazione finanziaria rivolta essenzialmente a soggetti indigenti e fasce deboli. Il progetto ha messo insieme un team di docenti donne con grande esperienza maturata all’interno di banche e istituzioni, che hanno accettato la sfida di impegnarsi in qualcosa di fattivo per altre donne. Promuove progetti e iniziative di alfabetizzazione finanziaria in collaborazione con «Assiom Forex». Il corso comincerà il 23 settembre nel chiostro dell’Istituto Vittorio Emanuele in assoluta osservanza delle misure anti covid. Oltre alla presentazione, sono previsti incontri sia online che in presenza. Il calendario degli incontri online, tutti con inizio alle 17, prevede il 28 settembre il tema «SWOT Analysis e variabili che influenzano la buona riuscita di una idea progettuale», il 30 settembre con «Dall'Idea all'Impresa: quale forma societaria scelgo per la mia impresa?», il 5 ottobre l’incontro su «Il Business Plan e le forme di finanziamento per una idea imprenditoriale», e infine il 7 ottobre il tema de «Elementi di Marketing, Comunicazione e Comunicazione digitale». Ultimo appuntamento, questa volta in presenza, sarà dedicato a «Il Pitch: come presentare efficacemente la mia idea». L’incontro si svolgerà alle 17 nell’atrio del Vittorio Emanuele. L’iniziativa, che ha, per il secondo anno consecutivo, il patrocinio del Comune di Giovinazzo, è dedicata alle donne che hanno vissuto vicende legate a situazioni di isolamento economico, che affrontano situazioni familiari complesse, che desiderano tornare a essere protagoniste uscendo dall’esclusione sociale e lavorativa per assumere un ruolo da protagoniste consapevoli rispetto alle proprie scelte di vita e che desiderano rimettersi in gioco sul piano professionale.

Tutti gli incontri sono gratuiti. Per le iscrizioni e per le informazioni è opportuno contattare i seguenti numeri: 3490652561 e 3454323094.

Lascia il tuo commento
commenti