Centri estivi

Centri estivi per bambini e ragazzi

Il Comune avvia una manifestazione di interesse

Politica
Giovinazzo mercoledì 08 luglio 2020
di La Redazione
attività ludiche per bambini
attività ludiche per bambini © n.c.

Centri estivi per bambini e ragazzi, dai 3 ai 14 anni di età, per il tempo libero da trascorrere in attività ludico ricreative. È quello che il Comune vuole offrire attraverso il coinvolgimento di enti pubblici e privati per l’estate 2020, con particolare riferimento a servizi educativi per l’infanzia, ad enti del terzo settore, imprese sociali e enti ecclesiastici presenti sul territorio comunale. La manifestazione di interesse, pubblicata sul sito istituzionale del Comune riguarda i mesi di luglio e agosto. Per attività che dovranno svolgersi naturalmente nel rispetto rigoroso delle misure sanitarie anti Covid-19. «Crediamo che sia un possibilità importante non solo per via degli stimoli che un servizio del genere può offrire a bambine e bambini – ha dichiarato l’assessore ai servizi sociali Michele Sollecito - ma anche per il sostegno a quelle famiglie alle prese con obblighi di lavoro e difficoltà di assistenza ai figli. Si tratta di situazioni protette da un punto di vista educativo ed utili anche per prevenire eventuali situazioni di emarginazione e di disagio sociale». I termini per manifestare il proprio interesse alla realizzazione dei centri estivi prevedono la scadenza entro le ore 12 di venerdì 12 luglio. Tali richieste dovranno pervenire attraverso l’indirizzo protocollo@pec.comune.giovinazzo.it oppure a sindaco@comune.giovinazzo.it. È previsto anche l’invio delle richieste in forma cartacea presso l’ufficio protocollo del Comune.

Lascia il tuo commento
commenti