La domanda potrà essere presentata entro le ore 15:00 del 29 novembre

Sicurezza edifici scolastici, Di Bari: «Stanziati 65,9 milioni di euro per gli enti locali»

La consigliera regionale del M5S: «Un aiuto concreto per i comuni che spesso non dispongono di risorse economiche per intervenire ed è una rassicurazione per le nostre famiglie»

Politica
Giovinazzo martedì 22 ottobre 2019
di la redazione
Grazia di Bari, consigliera regionale del M5S
Grazia di Bari, consigliera regionale del M5S © n.c.

Stanziati da parte del MIUR 65,9 milioni di euro per la sicurezza degli edifici scolastici. A darne notizia è la consigliera regionale del M5S che invita gli enti locali ad approfittare di questa opportunità: «grazie a queste risorse gli Enti Locali potranno verificare i solai e controsoffitti degli istituti scolastici.

Un piano straordinario di prevenzione dei crolli di solai e controsoffitti nelle scuole per garantire l'incolumità dei nostri ragazzi e che conferma la priorità del tema sicurezza.

Una delle maggiori ragioni di insicurezza delle nostre scuole è il crollo di intonaco dai soffitti: tra settembre 2018 e luglio 2019 è stato registrato un crollo ogni 3 giorni, mai così tanti dal 2013.

Questo Piano straordinario servirà a conoscere in maniera puntuale lo stato in cui versano i nostri edifici e a mettere a disposizione risorse necessarie per intervenire su ciò che non va.

Prima che sia troppo tardi. Non è ammissibile che uno studente non si senta al sicuro in classe.

Non è accettabile che le famiglie che affidano i propri figli a un’istituzione scolastica si debbano preoccupare per la loro incolumità.

Gli Enti Locali possono presentare la propria candidatura entro le ore 15:00 del 29 novembre. È un aiuto concreto per gli enti locali che spesso non dispongono di risorse economiche per intervenire ed è una rassicurazione per le nostre famiglie».

Lascia il tuo commento
commenti