L'iniziativa

"L'insicurezza chiamata Lega". Il Pd di Giovinazzo organizza un convegno con Ubaldo Pagano

L'analisi del "fenomeno" Lega e Matteo Salvini. Interviene l'onorevole Dem. Appuntamento sabato 24 agosto alle 18,30 in piazza Porto

Politica
Giovinazzo sabato 24 agosto 2019
di La Redazione
L'ex ministro Matteo Salvini
L'ex ministro Matteo Salvini © Ravennaoggi.it

Si intitola "L'insicurezza chiamata Lega", il convegno organizzato dal Partito Democratico di Giovinazzo in programma sabato 24 agosto a partire dalle 18,30 in piazza Porto. Nella circostanza interverrà l'onorevole Dem Ubaldo Pagano. L'incontro sarà moderato dai giornalisti Marianna Laforgia e Mino Ciocia.

«Realtà vs apparenza: quello che la Lega esprime - scrive il Pd in un post pubblicato sulla propria pagina Facebook -. Salvini è con il fiatone. Il fiato lo ha tolto agli italiani e ora che il premier Conte si è dimesso serve un po’ di ossigeno a tutti. Il "fenomeno" Lega con il suo pigmalione e "le relazioni pericolose" con la politica italiana saranno al centro del confronto e dibattito con l’onorevole Ubaldo Pagano del Partito Democratico: sabato 24 agosto alle 18,30 in piazza Porto a Giovinazzo cercheremo di dare un senso agli ultimi accadimenti della storia politica italiana con il più ampio confronto possibile con i cittadini (ogni intervento sarà il bevenuto). Oppure siamo di fronte ad uno dei più grandi bluff che la democrazia ricordi?».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 25 agosto 2019 alle 16:16 :

    Il Pd prima di fare accuse ad altri sulla sicurezza dovrebbe fare un serio esame di coscienza e spiegarci perché ha fatto entrare in Italia centinaia di migliaia di migranti, senza controllo, nonostante le politiche successive abbiano dimostrato che quel traffico di esseri umani poteva essere ridotto e di molto. È lecito sospettare che quello dell'accoglienza e dei porti aperti sia il primo anello di un enorme business. Che potrebbe tornare. Rispondi a Franco