Partito Democratico

Il turismo a Giovinazzo non vola

Esclusi dai finanziamenti regionali, il Pd punta il dito

Politica
Giovinazzo mercoledì 10 febbraio 2021
di La Redazione
Partito Democratico
Partito Democratico © GiovinazzoLive.it

Tra i serio e il faceto, il Partito Democratico non lo manda a dire. Punta il dito sulla esclusione di Giovinazzo da un avviso della Regione che metteva a disposizione ingenti risorse per il comparto turistico.

«Se non ci fosse da piangere, ci sarebbe da ridere» – scrive il Pd in un comunicato, sottolineando come per gli amministratori comunali ci siano gli annunci, le volontà, anche le primogeniture di progetti che anno respiro nazionale, ma che poi naufragano nella realtà dei fatti. «E’ di qualche settimana fa – scrive il Pd - un comunicato del Sindaco sulla sua pagina “istituzionale” facebook in cui lo stesso Primo Cittadino si vanta del fatto che un Ministro del Governo, a proposito della mobilità sostenibile e delle piste ciclabili, la pensa proprio come lui (mica il contrario), solo che lui (Depalma) il pensiero medesimo l’ha avuto molto prima, addirittura “almeno 6 anni” fa». 

Mobilità sostenibile che si traduce in piste ciclabili. «Nel post condiviso dal Sindaco  - si legge - il Ministro Costa evidenzia che c’è bisogno di lavorare insieme alle amministrazioni competenti, agli stakeholders, alle associazioni, per arrivare a realizzare il miglior progetto possibile, condiviso e trasparente. Evidentemente il Sindaco Depalma, precursore (è bene ricordarlo), gli stessi pensieri li ha fatti troppi anni fa (ben 6), tanto poi da dimenticarsi di averli avuti». 

E qui la stoccata. «Infatti, udite bene, il Primo Cittadino crede talmente tanto nel coinvolgimento delle realtà economiche e associative, che il Comune di Giovinazzo da lui rappresentato, poco più di un anno fa, è stato escluso da un Avviso regionale (con cui erano state messe a disposizione dei Comuni circa 40 milioni di euro al fine di migliorare i servizi di accoglienza nel settore turistico) per non aver svolto l’attività di condivisione/concertazione con gli stakeholder e le parti economiche e sociali sull’investimento proposto.  E’ proprio vero, Giovinazzo vola… a picco però».

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Eleonora ha scritto il 10 febbraio 2021 alle 04:35 :

    L'istruzione è una qualità che serve per non sminuire chi ne a poca ho niente come me, ma secondo sempre me, queste cose accadono perché chi guida una città è chi gli sta intorno ne deve avere per non incappare in errori madornali. Spero di essere stata chiara in ciò che voglio dire se non lo sono stata è colpa della mia ignoranza. Rispondi a Eleonora