Tutte le anticipazioni sulla nuova Mercedes GLC, in arrivo nei prossimi mesi

Tutte le anticipazioni sulla nuova Mercedes GLC, in arrivo nei prossimi mesi

​La presentazione di Nuova Mercedes GLC è prevista nel corso del 2022, mentre il lancio effettivo sul mercato dovrebbe avvenire nei primi mesi del 2023

Mondo Imprese
Giovinazzo lunedì 17 gennaio 2022
di La Redazione
Tutte le anticipazioni sulla nuova Mercedes GLC, in arrivo nei prossimi mesi
Tutte le anticipazioni sulla nuova Mercedes GLC, in arrivo nei prossimi mesi © n.c.

La presentazione di Nuova Mercedes GLC è prevista nel corso del 2022, mentre il lancio effettivo sul mercato dovrebbe avvenire nei primi mesi del 2023. Ultimamente le vetture di nuova generazione sono state avvistate diverse volte, soprattutto in Scandinavia, vicino al Circolo Polare Artico, e, anche se abilmente camuffate, è stato possibile cogliere alcuni interessanti particolari.

Dalle nuove foto spia siamo riusciti a dare un’occhiata più ravvicinata agli interni. E abbiamo il piacere di affermare che, nonostante la copertura del telo nero, sono molto simili a quelli dell’ultima Classe C, a loro volta ispirati all’abitacolo di un’ammiraglia di Mercedes-Benz, Classe S. Lo stesso discorso vale anche per lo sterzo e lo schermo touch, con un’inclinazione di 45° dalla console.

Nonostante alcune apparenti conferme, l’interno avrà aggiunte interessanti. Le migliorie in questione molto probabilmente includeranno l’Air-Balance Package e l’Energizing Coach. Molti appassionati delle quattro ruote sono convinti dell’implementazione di innovative funzioni di sicurezza, attiva e passiva. Fra le più quotate c’è il Pre-Safe Impulse Side che, in caso di impatto laterale imminente, può sollevare leggermente l’auto da terra, pochi attimi prima della collisione.

Oggetto di restyling invece sono le dimensioni, appositamente aumentate per offrire al conducente e ai passeggeri un interno molto più spazioso. Insieme alla raffinatezza, a fare la parte del leone nell’abitacolo sono il lusso e la tecnologia. Infatti dispone di un nuovo cruscotto con pannello a sbalzo per il touch screen e di un largo display verticale per l’infotainment.

Gli esterni di questo nuovo SUV si contraddistinguono innanzitutto per i fari Digital Light con tre LED. Il loro segreto sono gli 1,3 milioni di micro-specchi, capaci di riflettere la luce e di dirigerla verso la lampada frontale Digital Light. Risultato? Una risoluzione da oltre 2,6 milioni di pixel. Molti pensano che saranno una scelta premium rispetto al modello standard. Per il retro invece si vocifera che Mercedes punti su luci posteriori triangolari, in puro stile Classe S.

L’ultima anticipazione riguarda i motori. Il futuro della motorizzazione dei SUV Mercedes sarà all’insegna del green, con la possibilità di optare, per chi desidera delle prestazioni superiori, per propulsori ibridi e motori benzina e diesel da 2.0 litri. La Casa di Stoccarda punterà pertanto su una tecnologia mild-hybrid, il cui sistema ISG sfrutta fino a 20 CV, impiegando l’energia contenuta in un pacco batteria aggiuntivo.

Sarà dalla Classe C che proverranno i propulsori elettrificati impiantati nella GLC 2022. Per i modelli con prestazioni superiori, Mercedes probabilmente sceglierà le versioni ibride plug-in benzina e diesel della stessa Classe C. Il motore elettrico genererà 95 kW (127 CV) e 440 Nm. Ad alimentarlo un pacco batteria agli ioni di litio da 25,4 kWh. A bordo è presente un caricabatterie di bordo da 11 kW, per garantire la ricarica su una Wallbox in appena 30 minuti.
 

Lascia il tuo commento
commenti