Mercato criptovalutario: scopriamo le opportunità da tenere d'occhio nei prossimi mesi

Mercato criptovalutario: scopriamo le opportunità da tenere d'occhio nei prossimi mesi

Quello in corso è stato un anno straordinario per le criptovalute: anche la parte finale del 2021 sta regalando delle grosse novità ​anche se non esattamente positive per il comparto​

Mondo Imprese
Giovinazzo mercoledì 15 dicembre 2021
di La Redazione
Mercato criptovalutario: scopriamo le opportunità da tenere d'occhio nei prossimi mesi
Mercato criptovalutario: scopriamo le opportunità da tenere d'occhio nei prossimi mesi © n.c.

Quello in corso è stato un anno straordinario per le criptovalute: anche la parte finale del 2021 sta regalando delle grosse novità, anche se non esattamente positive per il comparto. Le due monete digitali più importanti, ovvero Bitcoin ed Ethereum, sono in difficoltà da qualche giorno: se loro non tirano la volata, il resto del gruppo non riesce a regalare grandi emozioni, se non qualche crypto emergente. Sono diversi i fattori che stanno influendo negativamente sul mercato criptovalutario: è importante riuscire ad individuare quali sono per capire quando ci potrà essere un'inversione del trend e quali possono essere le crypto più interessanti su cui puntare oggi e nei prossimi mesi. Le monete digitali rappresentano una classe di asset molto importante, ma siamo arrivati ad un punto molto importante per la loro storia: scopriamo perché.

Come avvicinarsi al mercato criptovalutario

Per investire con successo sul mercato criptovalutario è necessario conoscere bene le caratteristiche dell'asset in questione, che presenta delle particolarità importanti, e cercare di rimanere aggiornati il più possibile. Parliamo infatti di un mercato assai volatile che, per quanto sia diventato leggermente più forte e stabile negli ultimi mesi, può essere facilmente condizionato da eventi, notizie o anche semplici indiscrezioni. Per restare sempre aggiornati sull’andamento e l’evoluzione dei diversi crypto token, è possibile visitare il sito critpovalute24.com, dove trovare consigli e suggerimenti relativi a questi particolari asset e alle piattaforme con cui è possibile investirvi. Infatti, solo se si è preparati e ben informati sarà possibile ottenere dei buoni risultati.

I fattori che stanno condizionando l'andamento delle criptovalute oggi

In questo preciso momento storico sono tre i fattori che stano un po' frenando la corsa delle cryptocurrency. Il primo fattore riguarda la tassazione delle monete digitali: per restare dalle nostre parti, l'Agenzia delle Entrate pochi giorni fa ha chiarito che le criptovlute devono essere denunciate nella dichiarazione dei redditi. Anche nel resto del mondo la situazione è delicata: nel Regno Unito, ad esempio, gli exchange verranno sottoposti alla Tech Tax: ovviamente, le piattaforme faranno ricadere il costo sui loro clienti, ovvero gli investitori.
Secondo aspetto: la sostenibilità. Non è certo un mistero o una novità il fatto che l'attività di mining richieda un quantitativo di energia molto elevato. Tanti Paesi hanno già deciso (o ci stanno pensando) di stabilire dei limiti: la Cina lo ha già fatto, e gli effetti sono visibili soprattutto nei paesi più permissivi in cui i miners si sono trasferiti. In Kazakistan, giusto per fare un esempio, l'attività dei “minatori” ha creato un aumento del consumo di energia elettrica vicino al 20%.E poi c'è un terzo fattore: i rischi legati alla sicurezza ed alle truffe. Alcuni esperti hanno definito quelli che sono i maggiori pericoli per chi investe nel settore delle criptovalute: attacchi mirati, falsi portafogli e incremento degli infostealer. E non bisogna dimenticare i fenomeni passeggeri: ci sono alcune monete digitali che hanno vissuto un 2021 da favola, ma che sembrano destinate a non avere un vero futuro, visto che l loro crescita è dovuta solo a catalizzatori e sponsorizzazioni più o meno casuali e non alla bontà del loro progetto.

Le opportunità da seguire con attenzione nel prossimo futuro

Quanto detto prima potrebbe far pensare ad uno scenario disastroso che dovrebbe spingere gli investitori a stare alla larga dal mercato criptovalutario. In realtà non è così: semplicemente bisogna essere bravi e muoversi nella direzione ed al momento giusto. Il mondo crypto non è al 100% in questo momento, ma gode di buonissima salute: giusto in questi giorni Bitcoin ha ricevuto il riconoscimento come rete di pagamento più efficiente del mondo! La lista delle criptovalute da tenere in grande considerazione nei prossimi mesi è molto lunga: vanno evitate quelle che sono cresciute esclusivamente grazie all'hype che gli si è creato intorno (qualcuno ha parlato di Doge Coin e Shiba Inu?), per puntare su quelle che si poggiano su progetti seri e di prospettiva. Il Cardano non è certo una sorpresa, ma merita di essere monitorato. Tra le realtà emergenti più interessanti possono essere menzionati il Nano e l'Algorand. L'Ethereum l'anno prossimo potrebbe beneficiare del lancio degli ETF: la situazione va seguita con attenzione.

Lascia il tuo commento
commenti