L'iniziativa

Festival "Mare d'inchiostro", alla Vedetta c'è Sergio Bambarèn

A Giovinazzo lo scrittore australiano impegnato per la salvaguardia del pianeta. Appuntamento giovedì 5 settembre alle 20

Cultura
Giovinazzo mercoledì 04 settembre 2019
di La Redazione
Sergio Bambarèn
Sergio Bambarèn © Nc

Ritorna l'appuntamento con il festival “Mare d’inchiostro”. Giovedì 5 settembre alle 20 la Vedetta su Mediterraneo ospiterà Sergio Bambarèn, uno dei più famosi scrittori al mondo impegnati per la salvaguardia del pianeta. All'evento parteciperà l'assessore Cristina Piscitelli, il presidente dell'associazione Nicolò Carnimeo e la presidente di "Donne in Corriera" Maria Gabriella Caruso. Dialogherà con l’autore Lucia Schiralli.

Bambarén, è un autore australiano, nato in Perù e vissuto molti anni negli Stati Uniti. Esperto surfista, sensibile alle battaglie ecologiste per la salvaguardia dei mari, i suoi libri, venduti in milioni di copie e tradotti in oltre 25 lingue, lo hanno portato ad essere uno degli autori più seguiti al mondo. La sua prima opera "Il Delfino" ha venduto più di 100mila copie. La conoscenza dell'ambiente marino e la volontà di salvaguardare i cetacei, lo hanno reso presidente dell’Associazione “Delphis” e vice-presidente dell'Organizzazione Ecologica “Mundo Azul” (Blue World) e lo hanno spinto a viaggiare continuamente, nello sforzo costante di preservare gli oceani e le creature che li abitano.

Lo scrittore farà tappa a Giovinazzo in un tour che lo vedrà presente in molte altre località pugliesi (tra cui Lecce, Taranto, e Leuca) per incontrare i suoi lettori, raccontare le sue opere e per presentare dopo la breve anteprima alla quarta edizione dell’ Aqua Film Festival che si é svolta presso la Casa del Cinema di Roma il 13 aprile scorso, un trailer che racconta, con interviste agli autori e ai creativi, il film di animazione Daniel Dolphin and the Guardians of the Ocean (produzione Canada/Usa di Buck Productions e Silverlight Entertainment) realizzato sotto la direzione creativa di Kyle Jefferson (già direttore creativo della Dreamworks) e che uscirà nelle sale nel 2020, remake del primo film di animazione latinoamericano, ripreso da una major Americana, di un film indipendente peruviano del 2009, basato sul romanzo best-seller di Sergio Bambarèn. Primo film di animazione a livello mondiale dedicato a un delfino che racconta di solidarietà, amicizia e fiducia attraverso la storia di Daniel Dolphin, figlio del mitico guardiano dell'oceano, destinato a succedergli.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Pietro Cantamessa ha scritto il 04 settembre 2019 alle 15:52 :

    Mostrate il trailer di Daniel Dolphin and the guardians of the Ocean quando esce Grazie Rispondi a Pietro Cantamessa