Estate giovinazzese

"Poesie al balcone", ultimi giorni per iscriversi alla 15esima edizione

Domenica 14 luglio è in programma la manifestazione organizzata dall'associazione Tracce con un ospite d'eccezione: il campione italiano di slam poetry Simone Savogin

Cultura
Giovinazzo martedì 09 luglio 2019
di La Redazione
Poesie al balcone
Poesie al balcone © Nc

Ritorna "Poesie al balcone", il consueto appuntamento dell'estate giovinazzese organizzato dall'associazione Tracce. Domenica 14 luglio è in programma infatti la 15esima edizione della manifestazione riservata a poeti che vogliono declamare i propri componimenti in pubblico, affacciati ad un balcone. Quest'anno "Poesie al balcone" sarà l'evento di apertura del contenitore "In ogni Senso - Festival della parola", manifestazione giunta al terzo anno consecutivo in programma dal 14 al 20 luglio.

Ogni autore oltre a presentare 2 componimenti “a tema libero” e declamarne uno, quello scelto da una giuria composta dai soci dell’associazione Tracce, potrà, se vorrà, presentare una terza poesia “a tema vincolante”, che dovrà ispirarsi al “gioco”: non solo inteso come esperienza ludica, ma anche il “gioco di parole” che dà vita a virtuosismi linguistici. Il gioco è un’esperienza importante, non solo nella vita dei bambini, ma anche in quella degli adulti. Momenti ludici (giochi di carte, giochi di società, partite di pallone, gare a guardia e ladri, videogiochi...) fondamentali per acquisire saggezza e imparare il rispetto delle regole, possono in taluni casi essere anche uno stimolo in più per cogliere l'essenzialità del gioco in qualunque fase della vita, in altri, se mal praticati, possono creare dipendenze e patologie.

Tra tutte le poesie, che perverranno sul tema vincolante, ne sarà scelta una che sarà letta durante la manifestazione da un'ospite particolare: il pluricampione italiano di Slam poetry, Simone Savogin, finalista di Italia's Got Talent 2019. Per partecipare non esistono limiti di età. Ogni poesia non deve superare le 1.500 battute (spazi inclusi). Possono essere anche scritte in vernacolo o in lingua straniera. L'importante è che si alleghi il testo tradotto in italiano.

Le poesie dovranno essere inviate, complete di dati anagrafici (nome, cognome, indirizzo e numero di telefono, "pena l’esclusione"), via e-mail agli indirizzi, associazionetracce@gmail.com e danza74@virgilio.it oppure ad Associazione Tracce c/o Ileana Spezzacatena Via Santa Chiara n. 1 - 70054 Giovinazzo (Ba) entro e non oltre il 10 luglio 2019. Per maggiori informazioni si può contattare il numero di cellulare 3477818249.

Lascia il tuo commento
commenti