Guardia Costiera

Torna libero e sicuro il tratto di mare della «Trincea»

Il presunto ordigno bellico è stato rimosso

Cronaca
Giovinazzo venerdì 31 luglio 2020
di La Redazione
Guardia Costiera
Guardia Costiera © n.c.

Rimosso il presunto ordigno dalle acque antistanti la «Trincea», nel tratto di costa compreso tra «le piramidi» e i «monaci alti». A comunicarlo è la Guardia Costiera che ha provveduto ad abrogare i divieti imposti nella giornata di ieri. Tutte le attività legate alla balneazione e alla navigazione sotto costa di piccoli natanti possono rientrare nella norma. «Con la rimozione del presunto ordigno, avvenuto in data odierna, è cessata l’emergenza e, quindi i presupposti per il mantenimento della ordinanza di interdizione». Questo il comunicato della Guardia Costiera di Molfetta.

Lascia il tuo commento
commenti