La nota

Rifiuti, le fototrappole incastrano un altro "furbetto". Depalma «Linea dura contro gli scellerati»

L'uomo immortalato mentre deposita immondizia un sacchetto in un cestino stradale in via Sindolfi. Il Sindaco: «Quanta tristezza»

Cronaca
Giovinazzo mercoledì 10 aprile 2019
di La Redazione
Incastrato dalle fototrappole mentre abbandona rifiuti in via Sindolfi
Incastrato dalle fototrappole mentre abbandona rifiuti in via Sindolfi © Nc

Un altro incivile è stato pizzicato dalle fototrappole installate in città per contrastare il fenomeno dell’abbandono selvaggio dei rifiuti. Il fotogramma - si legge in una nota diffusa dall'amministrazione comunale - riprende un uomo mentre abbandona un sacchetto dell’immondizia in un cestino stradale in via Sindolfi, nei pressi della stazione ferroviaria. Gli agenti della Polizia Locale stanno già lavorando per risalire all’identità dell’uomo e per elevargli una multa di euro 50.

«Senza proclami, ma non senza difficoltà, cerchiamo di fare tutto il possibile per salvaguardare la città dagli incivili nonostante le tante e più importanti esigenze del territorio - commenta amareggiato il sindaco, Tommaso Depalma -. Chiaramente, è inutile nascondere la tristezza che provo nel constatare di dover impegnare uomini e mezzi per contrastare comportamenti così stupidi e inqualificabili. Anche perché, lo ribadisco ancora una volta, abbandonare i rifiuti in modo selvaggio non fa risparmiare nessuno, anzi. Ma non sarà questo zozzone a farci desistere, continueremo in silenzio ad agire per pizzicare tutti colori che non rispetteranno le regole e per non dare scampo a questi scellerati».

Lascia il tuo commento
commenti