Ultim'ora

Droga, armi e un ordigno esplosivo rudimentale, un arresto a Giovinazzo

Nell'operazione della Guardia di Finanza anche due denunciati. L'accusa: produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti e fabbricazione e commercio abusivo di materiale esplodente

Cronaca
Giovinazzo lunedì 01 aprile 2019
di La Redazione
Droga armi e un ordigno esplosivo, un arresto a Giovinazzo
Droga armi e un ordigno esplosivo, un arresto a Giovinazzo © Nc

Una persona è stata arrestata a Giovinazzo nel corso di una operazione della Guardia di Finanza di controllo per il contrasto dei traffici illeciti, in particolare a quello di sostanze stupefacenti e alla detenzione illegale di materiale esplodente, armi e munizioni.

I "Baschi Verdi" hanno eseguito perquisizioni presso le abitazioni di tre persone, con l'ausilio delle unità cinofile antidroga, e sequestrato 240 grammi di hashish, 52 grammi di marijuana, 2 pistole a salve calibro 8, un ordigno esplosivo rudimentale, e materiale per il confezionamento delle dosi di stupefacente.

L'arrestato è accusato di produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti e per la fabbricazione e commercio abusivo di materiale esplodente, mentre gli altri due sono stati denunciati per detenzione abusiva di armi e munizioni.

Lascia il tuo commento
commenti