Il dato

Tutti No vax i ricoverati nella Rianimazione del Policlinico a Bari

Forme gravi anche fra 40enni

Cronaca
Giovinazzo domenica 12 settembre 2021
di La Redazione
Terapia intensiva
Terapia intensiva © nc

Sono attualmente tre i pazienti intubati nel reparto di rianimazione Covid del Policlinico di Bari, due dei quali poco più che 40enni con polmoniti particolarmente gravi e tutti non vaccinati.

“Qui al Policlinico gestiamo prevalentemente i pazienti gravissimi, magari che hanno bisogno di Ecmo, oppure pazienti con patologie correlate e che hanno bisogno anche di altro tipo di assistenza specialistica”.

A parlare è il professor Salvatore Grasso, primario del reparto di terapia intensiva del Policlinico di Bari.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Eleonora ha scritto il 12 settembre 2021 alle 05:57 :

    Ma lasciateli così tanto sono loro che se la cercano per un raffreddore non si va in ospedale. Rispondi a Eleonora

    Maria P. ha scritto il 13 settembre 2021 alle 08:39 :

    Ovviamente il commento è frutto di un ragionamento da bar e al bar andrebbe limitato. In Italia si pagano le tasse, molto care, per la Sanità e quindi è doveroso curare ed essere curati. Rispondi a Maria P.