Fototrappole

Nuovi dispositivi elettronici per dare la caccia all’abbandono illecito dei rifiuti

Le fototrappole di nuova generazione sono fornite dall’agenzia regionale per la gestione dei rifiuti

Cronaca
Giovinazzo mercoledì 21 luglio 2021
di La Redazione
fototrappole
fototrappole © n.c.

Con l’arrivo di 10 nuove fototrappole si farà più serrata la lotta all’abbandono illecito dei rifiuti. Lo fa sapere il comune di Giovinazzo che ha ricevuto i dispositivi di nuova generazione direttamente dall’Ager, l’agenzia regionale per il servizio di gestione dei rifiuti. 

Gli apparecchi elettronici entreranno a far parte della dotazione della Polizia Locale. Le fototrappole, dotate di piccoli pannelli solari per la loro ricarica, verranno posizionate e spostate ciclicamente nelle zone considerate più a rischio della città dove vengono abbandonati illegalmente rifiuti di ogni genere. 

«È del tutto evidente che non possiamo ambire al giusto sviluppo dei territori se continueremo a vedere lo scempio degli abbandoni dei rifiuti, soprattutto nell’agro cittadino – ha dichiarato il sindaco, Tommaso Depalma - La battaglia bisognerà combatterla con sempre più determinazione e apprezziamo che la Regione Puglia, tramite l’Ager, ci abbia voluto dare un piccolo segnale di vicinanza su un problema da noi molto sentito. Ma non basta, perché siamo convinti che la Regione in primis, in coordinamento con la Città Metropolitana e le Province, debba sguinzagliare sul territorio risorse umane, tecnologiche ed economiche per abbattere questo odioso fenomeno che si perpetua, in maniera più consistente, sulle strade statali, sulle provinciali e sulle extracomunali». 

Intanto, in attesa della «entrata in servizio» dei nuovi dispositivi elettronici, gli agenti della Polizia Locale continuano i controlli serrati sul corretto conferimento dei rifiuti delle utenze non domestiche. Su 12 controlli effettuati nella giornata di lunedì, sono rilevate violazioni al corretto conferimento dei rifiuti a 8 attività commerciali. «Per loro saranno contestate delle sanzioni», fanno sapere dal Comune.

 

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 21 luglio 2021 alle 08:11 :

    Forse è interessante sapere che questo modello di fototrappola si trova sul più noto sito di acquisti online a un prezzo che oscilla tra i 40 e i 90 euro. Quanto lo hanno pagate invece al Comune? Rispondi a Franco

  • Franco ha scritto il 21 luglio 2021 alle 07:10 :

    Sarebbe interessante sapere anche da chi le hanno comprate e quanto costano. Rispondi a Franco