Architetto Dolciamore

È mancato l’architetto Nicola Dolciamore

Il ricordo del gruppo Fai di Giovinazzo

Cronaca
Giovinazzo martedì 02 marzo 2021
di La Redazione
San Martino in Campo: l'incompiuta di Nicola Dolciamore
San Martino in Campo: l'incompiuta di Nicola Dolciamore © Nc

È venuto a mancare l’architetto Nicola Dolciamore, un custode della storia architettonica di Giovinazzo, del suo borgo antico e dei casali che punteggiano l’agro giovinazzese. Un amico del Fai, come lo definiscono i soci del Fondo per l’ambiente, sempre pronto a ospitare nei suoi immobili e a far da cicerone ai visitatori in cerca di bellezza. Aveva lo sguardo lungo, Dolciamore. Già presidente della Proloco, a lui si devono importanti ristrutturazioni e valorizzazioni di complessi storici sia nel centro storico che nell’agro Giovinazzese. A cominciare da Casino Montedoro, una residenza nobiliare che era diventata la sua abitazione e che è stata anche location per una pellicola cinematografia. E poi la trasformazione del complesso monastico delle Benedettine (XI secolo), a ridosso delle antiche  mura, con una terrazza panoramica che domina l’intero centro storico, diventato un hotel dai dettagli ricercati ma mai lontani dallo stile architettonico originario. Un luogo che ha ospitato e continua ad ospitare eventi culturali. E ancora, quella potremmo definirla come la sua incompiuta: la ristrutturazione di San Martino in Campo, una chiesa con annessa dimora per vescovi, che sorge lungo la provinciale per Terlizzi, la cui ristrutturazione non è stata ancora completata, ma è già meta di visite guidate.  

«L’architetto aveva Temperamento fuori del comune – scrive in suo ricordo Michele Camporeale, anch’egli architetto, a nome del gruppo Fai di Giovinazzo - A lui si devono il recupero ed il mantenimento di luoghi importanti della nostra storia. Il nostro ricordo personale valga come riconoscimento delle sue capacità e sensibilità verso la storia di Giovinazzo e per la tutela e conservazione del suo patrimonio».

 

Lascia il tuo commento
commenti