Usca

Pronti i locali che ospiteranno le Usca

La sede di Molfetta al servizio anche di Giovinazzo

Cronaca
Giovinazzo giovedì 14 gennaio 2021
di La Redazione
USCA Puglia
USCA Puglia © n.c.

Terminati i lavori di adeguamento, sono immediatamente disponibili i locali dove ospitare le Usca, le unità speciali di continuità assistenziale, che agiranno su Giovinazzo e Molfetta. I medici delle Usca si occupano dei pazienti positivi al Covid 19 e delle persone con sintomi sospetti. Li seguono nei loro domicili, con il monitoraggio costante eseguito dai medici e paramedici. La disponibilità della struttura che ha sede a Molfetta presso l’ex molino e pastificio Caradonna, è già stata comunicata alla Asl Bari. «Ringrazio il sindaco di Molfetta, Tommaso Minervini  - ha dichiarato il primo cittadino di Giovinazzo Tommaso Depalma - per la celerità con la quale ha riadattato i locali da affidare alla Asl Bari. Ora, la mia speranza è che alla stessa celerità dimostrata dai nostri territori corrisponda quella dell’Azienda Sanitaria Locale nell’attivare un servizio strategico e fondamentale per fronteggiare questa emergenza».

 

 

Lascia il tuo commento
commenti