Vaccino Anti Covid

In Puglia la campagna di vaccinazione prosegue a ritmi serrati

Somministrato il 70 percento del farmaco disponibile. Presto i primi richiami

Cronaca
Giovinazzo lunedì 11 gennaio 2021
di La Redazione
La somministrazione del vaccino anti covid negli ospedali pugliesi
La somministrazione del vaccino anti covid negli ospedali pugliesi © n.c

Non c’è solo il bollettino quotidiano che ricorda l’andamento del coronavirus in Puglia. Adesso c’è anche quello che racconta della campagna di vaccinazione contro il Covid in corso. E i numeri di questo bollettino sono sicuramente più rassicuranti. La Puglia è ben messa su questo fronte, con circa 5mila vaccinazioni al giorno. Per un totale che è ormai al 70 percento delle somministrazioni, rispetto al numero complessivo di vaccini attualmente disponibili. Percentuale che salirà già dai prossimi giorni per l’arrivo di nuove dosi attese tra oggi e domani. Con l’arrivo del vaccino «Moderna», approvato dall’Agenzia italiano del farmaco nei giorni scorsi, non solo saranno disponibili ulteriori dosi di vaccino, ma si potrà ampliare il numero dei centri per le vaccinazioni, grazie alle più agevoli condizioni di conservazione del farmaco. Ritmi serrati quindi in Puglia, tanto che nei prossimi giorni cominceranno i richiami. I 505 vaccinati il 27 dicembre scorso giorni del «V Day», potranno, come da protocollo, ricevere la seconda dose del farmaco.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 11 gennaio 2021 alle 12:27 :

    Sarebbe utile capire se ci sono vaccini Pfiser sufficienti per effettuare la seconda dose, senza la quale la prima diventerebbe inutile dopo 21 giorni. Rispondi a Franco