coronavirus

Continuano a essere alti i numeri del contagio

Riattivato anche il reparto Covid del Miulli

Attualità
Giovinazzo giovedì 15 ottobre 2020
di La Redazione
Laboratorio Covid Di Venere - tampone - test coronavirus
Laboratorio Covid Di Venere - tampone - test coronavirus © n.c.

Altri 257 casi di positività da Covid 19 in Puglia nelle 24 ore appena trascorse. Ed è ancora la provincia di Bari con 144 casi, a segnare il numero più alto di contagi. Secondo la casistica rilevata dalle attività di contact tracing messe in atto dal dipartimento di prevenzione, la maggior parte dei contagi avviene in ambito familiare e comunitario, dove la circolazione del virus rimane elevata. Nelle altre provincie pugliesi è Taranto a segnare, dopo Bari, il numero più alto di nuovi casi. Sono 40 nella città dei due mari. In provincia di Foggia risultano 25 nuovi casi, mentre nella Bat 27. Sono poi 12 nel brindisino e 8 nel leccese. C’è un ulteriore caso riguardante un residente fuori regione. Sale e di molto anche il numero dei decessi: 7 in totale, di cui 4 nel barese e 3 nel foggiano. Complessivamente sono 354 i ricoverati, 26 in rianimazione. Numeri alti che hanno fatto riattivare, dopo l’ospedale di Bisceglie, anche il reparto Covid del Miulli di Acquaviva.

Lascia il tuo commento
commenti