coronavirus

Sale il numero dei ricoverati in ospedale per Covid

Ancora 20 positivi nelle ultime 24 ore

Attualità
Giovinazzo giovedì 20 agosto 2020
di La Redazione
Ingresso ospedale Miulli
Ingresso ospedale Miulli © n.c.

Scende a 20 il numero dei nuovi contagiati da Covid 19 in Puglia. Secondo il consueto bollettino medico, sono stati riscontrati 4 casi nel Barese, 7 in provincia di Foggia, 3 nel Salento, uno a Taranto e un altro riconducibile a una persona di fuori regione. Buona parte dei casi odierni sono ancora riferibili a contagi contratti nei Paesi meta di vacanze, e a persone strettamente collegate a casi già in essere. Per un cittadino straniero, risultato positivo in Puglia, si è reso necessario il ricovero al Miulli di Acquaviva. Ricoveri che in totale sono saliti a 61, cinque più di ieri. Le attività di screening per ricostruire la catena dei contatti dei positivi al coronavirus, continuano incessantemente.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 21 agosto 2020 alle 11:23 :

    Come giustamente ha scritto la virologa del Sacco prof.ssa Gismondo: "lasciar credere che tutti i soggetti positivi a SarsCoV2 siano malati, è un reato. Articolo 658 del codice penale: chiunque suscita allarme presso l’Autorità o presso enti o persone, è punito con l’arresto fino a sei mesi o con l’ammenda fino a 516 euro. Auspico ci sia qualche magistrato che mi legga e voglia applicarlo". Rispondi a Franco

  • Maria P. ha scritto il 21 agosto 2020 alle 06:55 :

    Per fortuna ricovero in ospedale non vuol dire assolutamente in terapia intensiva. Nonostante la catastrofica previsione di Lopalco per giugno 2020 di 1.500 posti in terapia intensiva. Rispondi a Maria P.