coronavirus

L’impennata del contagio investe anche Giovinazzo

Sei giovani positivi al rientro dalle vacanze

Attualità
Giovinazzo lunedì 10 agosto 2020
di La Redazione
Coronavirus
Coronavirus © n.c.

Le voci si sono rincorse per tutta la mattinata. Infine è arrivata l’ufficialità. A Giovinazzo ci sono 6 casi di contagio da Covid-19. Riguardano tutti un gruppo di ragazzi rientrati da una vacanza all’estero. Attualmente sono tutti in isolamento domiciliare, mentre è partito lo screening per ricostruire i contatti che i sei hanno avuto in questi giorni. I giovani avrebbero contratto il virus a Malta dove hanno trascorso qualche giorno. Questa circostanza è confermata anche da Antonio Sanguedolce, direttore generale della Asl Bari. Insieme a loro, sempre in provincia di Bari sono stati registrati altri 5 contagi, tutti appartenenti a un unico nucleo familiare. Il che fa salire il bollettino odierno a un totale di 26 casi in Puglia rinvenuti, tra l’altro, da un basso numero di tamponi effettuati, solo 690. Per buona parte, i contagiati sono tutti giovani di ritorno dalle vacanze da paesi esteri. La Asl Bari avverte che c’è la possibilità, per chi arriva dall’estero di eseguire il tampone, è su base volontaria, nell’ambulatorio dell’ex Cto di Bari e negli ambulatori drive in clinics a Noicattaro, Altamura, Giovinazzo e Alberobello. «Ai nostri concittadini – è il commento del sindaco Tommaso Depalma – auguriamo la pronta guarigione nell’attesa di poter comunicare al più presto notizie migliori».

Lascia il tuo commento
commenti