coronavirus

Quattro nuovi contagi, tre sono dello stesso nucleo famigliare

La famiglia è appena rientrata dal Brasile

Attualità
Giovinazzo sabato 11 luglio 2020
di La Redazione
covid
covid © n.c.

Un intero nucleo famigliare, 3 persone, è risultato positivo al Covid 19. La famiglia era rientrata nel leccese dal Brasile, dove la pandemia è in pieno corso. Uno dei tre componenti ha accusato i sintomi del contagio, risultato tale dal tampone che gli è stato somministrato, e di conseguenza anche i congiunti sono stati sottoposti al test. Sono risultati anch’essi positivi ma senza sintomi. Ai tre si è aggiunto un ulteriore contagio rilevato in Provincia di Bari, mentre anche per la giornata appena trascorsa non sono avvenuti decessi. Un ulteriore paziente ricoverato in terapia intensiva è stato dimesso, facendo scendere il numero dei ricoverati a 13. Mentre in isolamento domiciliare sono ancora in 59.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Lucia palmiotto ha scritto il 12 luglio 2020 alle 12:05 :

    Un elogio all'intelligenza di questa famiglia che si è recata in un paese ad alto rischio. Hanno speso i loro soldi All estero. Potevano rimanere in Italia e contribuire alla ripresa della nostra economia. Un applauso anche al governo che nn chiude i voli verso questi paesi. Come diceva toto'... È io pago! Rispondi a Lucia palmiotto

  • Vito Dagostino ha scritto il 12 luglio 2020 alle 10:35 :

    Il distanziamento sociale. Ho villeggiato al sud.5 metri tra un ombrellone e l"altro. 2 metri tra i tavoli al ristorante. Camerieri, cuochi e tutto il personale con mascherina. A Giovinazzo: tavoli attaccati, nella ristorazione, titolari e camerieri senza mascherina violando le norme di sicurezza. E Noi da imbecilli andiamo in giro mascherati. Ma le autorita' guardano o fanno finta di non vedere? E se domani ritorna la pandemia chiuderanno tutte le attivita' ho solo chi ha violato i regolamenti! Mettete in evidenza il problema mettendo a conoscenza anche le autorita'. Rispondi a Vito Dagostino

  • Franco ha scritto il 11 luglio 2020 alle 09:49 :

    4 positivi senza sintomi. E pensare che Lopalco aveva previsto 1.500 posti per ricoverati in terapia intensiva a giugno.... Rispondi a Franco

    Marco ha scritto il 11 luglio 2020 alle 10:03 :

    Lopalco: previsioni catastrofiche allora, allarmistiche oggi. Rispondi a Marco