Trasporto pubblico

Il trasporto pubblico a pieno carico. La nuova ordinanza di Emiliano

Per i passeggeri il suggerimento dell’uso della app «Immuni»

Attualità
Giovinazzo mercoledì 01 luglio 2020
di La Redazione
Trasporto pubblico
Trasporto pubblico © n.c.

Un altro passo verso la normalità. Con una propria ordinanza, il presidente della Regione, Michele Emiliano, ha disposto che da oggi, primo luglio, il trasporto pubblico regionale potrà svolgere il servizio passeggeri a pieno carico. Nessuna limitazione quindi per le linee ferroviarie, per il servizio automobilistico extraurbano, per i bus di linea e dei servizi autorizzati. Purché sia limitato ai soli posti a sedere, e che non vengano occupati i posti vicini al conducente. Rimane l’obbligo dell’uso delle mascherine a bordo dei mezzi. L’ordinanza prevede un’adeguata e capillare informazione al personale addetto e una altrettanto capillare comunicazione all’utenza, che sia facilmente accessibile, comprensibile, chiara ed efficace relativa alle misure igienico - comportamentali, richiamando il divieto di usare il trasporto pubblico in presenza di segni o sintomi di infezioni respiratorie acute. Utile sarebbe anche che gli utenti abbiano installato sui propri smatphone l’app «immuni». Inoltre dovranno essere garantiti i flussi di entrata e di uscita dai mezzi, attraverso percorsi dedicati. Dovrà poi essere assicurato il costante ricambio dell’aria mediante gli impianti di condizionamento e mediante l’apertura prolungata delle porte esterne nelle soste anche attraverso l’apertura dei finestrini e di altre prese di aria naturale. Fondamentale dovrà essere la periodica pulizia e disinfezione dei mezzi di trasporto.

Lascia il tuo commento
commenti