I dati del giorno

Nuovi contagi in Puglia soprattutto nelle Rsa

Confortano i dati nazionali

Attualità
Giovinazzo giovedì 09 aprile 2020
di La Redazione
Coronavirus
Coronavirus © n.c.

«La situazione in Puglia regge. A preoccupare sono le strutture per anziani e le case di riposo, da dove, in questo ultimo periodo, arrivano i numeri più alti di contagio». È quanto ha affermato il professor Pierluigi Lopalco, l’epidemiologo della Università di Pisa, chiamato a coordinare la task force pugliese per l’emergenza Covid 19. Alle pagine del «La Gazzetta del Mezzogiorno». Un problema che secondo il professore potrebbe essere già risolto nei prossimi giorni. Intanto in Italia i dati sembrano essere confortanti. Continua a scendere il numero di accessi ai pronto soccorso e dei ricoverati in terapia intensiva. E poi c’è il record dei guariti in una sola giornata. Sono oltre 2000 i dimessi in tutta Italia. Tutti dati che stanno facendo ipotizzare quelli che saranno gli scenari futuri, la ormai famosa fase 2, a politici e studiosi. La situazione giovinazzese per fortuna segna il passo, anche se nel suo quotidiano report il sindaco Tommaso Depalma, ha fatto sapere di un altro cittadino giovinazzese contagiato dal virus. «Con residenza a Giovinazzo – ha scritto – ma che vive fuori città da diverso tempo».

Lascia il tuo commento
commenti