La nota

​Xylella, l'annuncio dei parlamentari pugliesi del M5s: «Operativo il Piano straordinario»

Cassese, Lovecchio, Galizia e Naturale: «La Regione faccia la propria parte e non indugi nel dare impulso per la propria competenza all'attuazione del Piano»

Attualità
Giovinazzo venerdì 31 gennaio 2020
di La Redazione
Xylella, immagine di repertorio
Xylella, immagine di repertorio © n.c.

«Con il via della Conferenza Stato-Regioni diventa operativo il Piano straordinario per la rigenerazione olivicola della Puglia, finanziato con 300 milioni in due anni dal cosiddetto decreto Emergenze agricole per contrastare il dramma della Xylella». È questo quanto affermano in una nota congiunta i deputati Gianpaolo Cassese, Giorgio Lovecchio, Francesca Galizia e la senatrice Gisella Naturale, parlamentari pugliesi del MoVimento 5 Stelle in commissione Agricoltura.

«Con il sottosegretario all'Agricoltura Giuseppe L'Abbate - proseguono i deputati pentastellati- abbiamo lavorato incessantemente per percorrere questa prima tappa di un percorso che ora dovrà combattere il batterio killer degli ulivi e produrre la ripartenza dell'olivicoltura e dell'agricoltura pugliese. Ora ci auguriamo che la Regione Puglia non indugi nel dare impulso per la propria competenza all'attuazione del Piano: questo settore così importante per il made in Italy non può attendere oltre».

Lascia il tuo commento
commenti