La vicenda

Piazzetta Stallone, Tommaso Depalma: «Gli alberi saranno tutti ripiantati»

Il Sindaco: «Una tempesta in un bicchiere d'acqua. Si tratta di quattro cinque alberi che saranno ripiantati. Tutto quello che stiamo facendo è stato discusso con i cittadini e l'associazione ambientalista»

Attualità
Giovinazzo mercoledì 08 gennaio 2020
di La Redazione
Il sindaco Tommaso Depalma
Il sindaco Tommaso Depalma © Nc

«Un tempesta in un bicchiere d'acqua». È questo, secondo il sindaco Tommaso Depalma, quello che sta accadendo riguardo i lavori di costruzione della velostazione in piazzetta Stallone, che ha causato la rimozione di alcuni alberi. Un fatto che ha attirato sui social network diverse critiche da parte dei cittadini. «Si tratta di quattro cinque alberi, non di più - precisa Depalma -, alcuni dei quali, i pini in particolare, erano alberi malati ed andavano rimossi. Assicuro che gli alberi saranno ripiantati con altri più giovani sia nella stessa piazzetta che in altre parti della città».

Secondo Depalma la questione non è nuova: «Stiamo facendo - prosegue il Sindaco - quanto avevamo già segnalato e discusso. Ci siamo confrontati con i cittadini e in maniera molto costruttiva e collaborativa anche con l'associazione ambientalista del professor Volpicella. Si sapeva che era lì sarebbero stati tolti alcuni alberi e che provvederemo a ripiantumare le stesse quantità e, dove possibile, qualcosa di più, perché vogliamo continuare a implementare il verde cittadino».

Depalma dà anche un giudizio personale sulla vicenda: «Mi viene da dire che è una tempesta in un bicchier d'acqua: erano cose definite da tempo che fanno parte del progetto. Stiamo solo andando avanti come raccontato e discusso con i residenti della zona e le associazioni che si occupano di tutela del verde».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Carmela zaza ha scritto il 08 gennaio 2020 alle 12:43 :

    Ma quel progetto non è condiviso con e dalla città! Rispondi a Carmela zaza