L'evento

Amarcord alla Marconi, lo storico preside Francesco Martinelli torna a visitare la sua scuola

Il dirigente scolastico, per più di trent'anni al vertice della istituzione scolastica di Giovinazzo, martedì scorso ha effettuato una gradita visita

Attualità
Giovinazzo giovedì 31 ottobre 2019
di La Redazione
Il preside Martinelli in visita alla Marconi
Il preside Martinelli in visita alla Marconi © Nc

Il valore del preside Martinelli e il valore della memoria. Può essere questo lo slogan per riassumere una giornata storica: la visita alla scuola media Marconi da parte del preside Francesco Martinelli. Martinelli, alla guida dell'istituzione scolastica di Giovinazzo per più di 30 anni, martedì 29 ottobre è ritornato a varcare il cancello della scuola per rivedere i luoghi a lui più cari.

I parenti dell'anziano preside, oggi uno splendido 97enne, hanno chiesto alla professoressa Giovanna Domestico, dirigente dell'Istituto comprensivo Don Saverio Bavaro-Marconi, la possibilità di far visitare al preside la scuola, per soddisfare un suo desiderio. La dirigente non solo ha accolto con piacere la richiesta ma ha pensato che fosse un'imperdibile occasione per testimoniare la storia della scuola giovinazzese e recuperare significative memorie.

Con la collaborazione dei docenti in pochi giorni si è organizzata l'accoglienza: un veloce tam tam ha richiamato alcuni insegnati del passato e anche il primo cittadino di Giovinazzo, Tommaso Depalma, è intervenuto in qualità di ex alunno, ricordando la conduzione severa della scuola. Dall'archivio dell'istituto è stato recuperato un registro firmato dal preside Martinelli, il quale ha sfogliato di nuovo le pagine. A suggellare la visita è stata preparata una pergamena che è stata firmata dal preside e dalla dirigente attuale. Il preside Martinelli ha sorpreso tutti per la sua memoria e per la sua sensibilità: l'incontro è stato molto intenso dal punto di vista emotivo e ha dato il senso dell'importanza della scuola, di quanto essa possa fare per una comunità.

Lascia il tuo commento
commenti