La nota

La Vedetta apre le porte agli studenti. Al via da oggi la convenzione. Depalma: «Luogo meraviglioso»

Stamattina Sindaco e vice si sono recati sul posto per un sopralluogo: «Studiare con vista mare è ancora più bello»

Attualità
Giovinazzo lunedì 16 settembre 2019
di La Redazione
Depalma e Sollecito incontrano gli studenti alla Vedetta
Depalma e Sollecito incontrano gli studenti alla Vedetta © Nc

È entrata nel vivo, da oggi, la convenzione sottoscritta dal Comune di Giovinazzo e la Vedetta sul Mediterraneo, storica struttura nel borgo antico che da stamattina è a disposizione degli studenti giovinazzesi per attività di consultazione, biblioteca e studio. Lo riferisce una nota diffusa da Palazzo di Città.

Una soluzione fortemente voluta dal sindaco, Tommaso Depalma, e dagli assessori Michele Sollecito e Cristina Piscitelli, rispettivamente all’Istruzione e alla Cultura, per continuare ad offrire ai giovani un importante servizio culturale e aggregativo in attesa che venga riqualificata la Cittadella della Cultura interessata da lavori di ristrutturazione.

Stamattina sopralluogo alla Vedetta del sindaco Depalma e dell’assessore Sollecito. «Un posto straordinario, quasi magico direi, a disposizione dei nostri ragazzi - commenta il sindaco Depalma -. Un sopralluogo necessario anche per sentire i ragazzi e raccogliere le loro istanze per far sì che quel luogo raggiunga la giusta e desiderata efficienza. E, permettetemi di aggiungere, che sono felice di essere riuscito a offrire ai miei ragazzi questa sede così suggestiva e unica, studiare con vista mare sarà ancora più bello».

La Vedetta sarà aperta dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle ore 13 e dalle 15 alle 20,30 fino al 15 novembre data in cui gli orari di apertura e chiusura cambieranno in vista della stagione invernale.

Lascia il tuo commento
commenti