L'iniziativa

Educazione in Natura, a "Semi" un corso di due giorni con Paolo Mai di "Asilo nel bosco"

Sabato e domenica a Giovinazzo appuntamento con Soul School Lab per discutere di pedagogia, didattica e aspetti burocratici per aprire un’asilo e una primaria e secondaria di primo grado in Natura

Attualità
Giovinazzo venerdì 13 settembre 2019
di La Redazione
A
A "Semi" il seminario sull'educazione in natura © Nc

Pedagogia, didattica e aspetti burocratici per aprire un’asilo e una primaria e secondaria di primo grado in Natura. È questo il tema del nuovo appuntamento con il Semi Festival edizione "Soul School Lab". L'iniziativa organizzata da "Semi" si terrà sabato 14 e domenica 15 settembre nella sede dell'associazione di promozione sociale (in località Ponte Via Cavaliere Vincenzo Antro snc) con la partecipazione di prestigiosi ospiti: Paolo Mai e Diego Comodo di Asilo nel Bosco di Ostia e della Piccola Polis. L’Associazione "Asilo nel Bosco" da oltre 5 anni gestisce un nido, una scuola dell’infanzia, una primaria e una secondaria ad Ostia Antica ospitando oltre 120 bambini. Negli ultimi 4 anni hanno formato oltre 5000 persone e da loro sono nati più di 100 progetti di educazione in natura sparsi in tutta Italia.

IL CORSO L'obiettivo del corso, rivolto principalmente a genitori, insegnanti, operatori dell’infanzia ma anche medici, psicologi e homeschooler, è quello di evidenziare le virtù dell’outdoor education e di un modello educativo aperto e centrato sulle persone e i loro bisogni, illustrando l’idea pedagogica e la didattica dei nostri progetti educativi, fornendo le informazioni legislative e di presentare l’iter burocratico amministrativo per attivare in Italia un progetto del genere. I progetti ispirati alla pedagogia del bosco sono in grande espansione in tutto il mondo e in Italia dove siamo partiti solo 5 anni fa se ne contano ora circa 100. Il motivo di questa rapida espansione sta nella valenza pedagogica dell’educazione in natura che sembra rispondere al meglio ai bisogni dei bambini e delle bambine del nostro tempo e agli obiettivi enunciati dal Ministero nelle “Indicazioni nazionali per il curricolo “. La struttura dell’incontro prevede l’alternarsi di momenti teorici con ampio spazio alle domande dei e delle partecipanti e di esperienze pratiche legate all’arte, al gioco, alla didattica in natura e all’autoeducazione. Previsto approfondimento legato all’educazione emozionale e alla neuroeducazione che consideriamo strumenti irrinunciabili nella scuola del XXI secolo

PROGRAMMA Sabato (9,30 – 13): l’Asilo nel bosco in Italia e nel mondo; presentazione Scuola Primaria e asilo nel bosco; i principi pedagogici e gli strumenti didattici dell’asilo nel bosco di Ostia; presentazione della giornata tipo; (14,30 – 18,30) i campi d’esperienza educativa del ministero: strategie efficaci; Il ruolo delle famiglie; attitudini e competenze di un maestro del bosco; principi generali di educazione emozionale e alla felicità; come aprire un asilo nel bosco: aspetti burocratici e normativi. Domenica (9,30-13,30): arte nel sociale: ogni partecipante dovrà portare un oggetto significativo della propria vita; piccola storia introduttiva con oggetti; cerchio di conoscenza con oggetti in natura; racconto del proprio oggetto; percorso biografico condiviso attraverso l’oggetto; condivisione artistica del proprio ambiente educativo; creazione del totem.

I RELATORI Paolo Mai maestro, fondatore dell’Asilo nel Bosco e della Piccola Polis ed esperto di educazione in natura sviluppa il suo personale metodo di insegnamento, analizzando le criticità e i punti di forza della pedagogia moderna. Seguendo gli studi più recenti, che ha ricercato in ogni angolo del mondo, Paolo Mai traccia una via che non ripercorre sentieri già battuti da altri ma che li integra all’insegna delle domande più importanti: che cosa mi aspetto dalla scuola? Che cosa mi rende felice? E’ diplomato in Neuroeducazione ed educazione emozionale presso l’Università di Cordoba, in Argentina. Ex attivista Greenpeace, e autore del blog www.lavitaebela.it è coautore di L’Asilo nel Bosco. Un nuovo paradigma educativo (Edizioni Tlon, 2016). Tiene seminari e conferenze su educazione in natura e Neuroeducazione in tutta Italia. Diego Comodo maestro Steineriano, narratore, burattinaio, cantastorie e responsabile laboratori artistici .

PRENOTAZIONI Il seminario costa 150€, 120 € per disoccupati e studenti Il pagamento sarà effettuato direttamente presso la sede del corso. Nei giorni successivi il corso saranno inviate le dispense e un attestato di partecipazione. È possibile effettuare un tirocinio di una settimana presso le strutture de L'asilo nel Bosco. Gli incontri sono riservati ai soci dell’associazione "Semi". Il costo della tessera annuale è di 10 euro ed è inclusa nel costo del laboratorio. Per informazioni e prenotazioni è possibile consultare i seguenti indirizzi: www.asilonelbosco.com, infoasilonelbosco@gmail.com, http://www.asilonelbosco.com/wp/events/lasilo-nel-bosco-e-la-piccola-polis-pedagogia-didattica-e-aspetti-burocratici-per-aprire-unasilo-e-una-primaria-e-secondaria-di-primo-grado-in-natura-bari/.


Lascia il tuo commento
commenti