La nota

"Donne in campo", l'assessore Colaluce: «Diventerà un appuntamento fisso»

Un successo la manifestazione dell'8 marzo scorso. Sarà ripetuta ogni anno in occasione della "Giornata della donna". «Il modo più giusto per scoprire le storie di donne che hanno raggiunto importanti traguardi»

Attualità
Giovinazzo martedì 12 marzo 2019
di La Redazione
Il Comune di Giovinazzo
Il Comune di Giovinazzo © GiovinazzoLive.it

Grande successo di pubblico per la prima edizione di "Donne in campo", la manifestazione organizzata dall’Assessorato alle Pari Opportunità in occasione dell’8 marzo. Una sala San Felice gremita con posti a sedere esauriti e pubblico in piedi per assistere alla premiazione di donne giovinazzesi o di origine giovinazzese che si sono distinte in vari ambiti. Un bilancio talmente positivo che ha portato l’assessore alle Pari Opportunità, Antonella Colaluce, ideatrice della manifestazione, a farla diventare un appuntamento fisso per la giornata dell’8 marzo.

«Prima di tutto mi preme ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile la buona riuscita della manifestazione - dichiara in una nota Colaluce -. C’è tanto lavoro di squadra dietro le quinte e io ho sempre creduto più nella forza del lavoro di squadra che nel lavoro delle singole persone. Così come ringrazio la cittadinanza per aver partecipato attivamente all’evento dimostrando di essere fiera delle proprie concittadine. E vista l’ottima riuscita dell’evento, ho deciso che "Donne in campo" diventerà un appuntamento fisso dell’8 marzo a Giovinazzo. Mi sembra il modo più giusto per vivere al meglio una giornata storica portando alla luce storie di donne che con caparbietà, determinazione, forza e coraggio hanno raggiunto importanti traguardi in diversi settori. Loro sono l’orgoglio della nostra terra e rappresentano il messaggio positivo da far passare alle nuove generazioni. Anzi, invito i cittadini a segnalarci sin da ora storie belle che meritano di essere raccontate e premiate».

Intanto, l’assessore Colaluce, già annuncia che il prossimo anno la manifestazione sarà allargata a maggiori ambiti tra cui quello delle lauree magistrali conseguite da donne giovinazzesi con la votazione finale di 110 e lode.

Lascia il tuo commento
commenti