La nota

Depalma in piazza con i gilet arancioni: «Siamo preoccupati per i nostri agricoltori»

Il Sindaco di Giovinazzo stamattina ha manifestato a Bari: «Di questo argomento ne discuteremo anche in Consiglio comunale»

Attualità
Giovinazzo lunedì 07 gennaio 2019
di La Redazione
Depalma alla manifestazione dei gilet arancioni
Depalma alla manifestazione dei gilet arancioni © nc

Stamattina il sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma, si è recato a Bari in piazza Prefettura a sostegno della protesta dei cosiddetti gilet arancioni, gli agricoltori e olivicoltori pugliesi, emuli dei gilet gialli francesi, che invocano interventi concreti da parte del governo nazionale e della Regione Puglia per il rilancio del settore. La notizia è stata diffusa mediante un comunicato da Palazzo di Città. Sul tavolo della protesta le gelate dell’anno scorso e l’invocato stato di calamità per il comparto agricolo, lo sblocco delle risorse del programma di sviluppo rurale e la temuta xylella che dal Salento ha raggiunto anche le campagne baresi.

Con Depalma, al fianco dei manifestanti, anche tanti altri sindaci della provincia di Bari e Bat. «Siamo sulla stessa linea dei nostri agricoltori preoccupati soprattutto per l‘olivicoltura, da sempre settore trainante della nostra economia locale - dichiara il sindaco Depalma -. Di intesa con la mia maggioranza, abbiamo anche deciso di convocare un Consiglio comunale con un punto all’ordine del giorno che riguardi tutte le iniziative utili da intraprendere su queste delicate tematiche».

Lascia il tuo commento
commenti