La commemorazione

L'associazione carabinieri di Giovinazzo ricorda Luciano Pignatelli

Oggi alle 10 sarà celebrata una messa nella chiesa dei Frati Cappuccini

Attualità
Giovinazzo martedì 04 dicembre 2018
di La Redazione
Un'immagine dei funerali di Pignatelli
Un'immagine dei funerali di Pignatelli © Associazione nazionale carabinieri

L'associazione nazionale carabinieri di Giovinazzo ricorda Luciano Pignatelli. Oggi, martedì 4 dicembre, in occasione del 31esimo anniversario del sacrificio del giovane carabiniere giovinazzese che perse la vita insieme al collega Camelo Ganci in uno scontro a fuoco mentre, fuori dal servizio e in abiti civili, tentava di catturare alcuni criminali che poco prima avevano compiuto una rapina in un bar di Castel Morrone, in provincia di Caserta. I due militari, che avevano 25 e 24 anni e hanno sacrificato la loro vita per il bene dei cittadini.

Alle 10 presso la Chiesa dei Frati Cappuccini, sarà celebrata da monsignor Giuseppe Milillo, la santa messa in memoria del carabiniere Medaglia d'Oro al Valore Militare. Al termine della messa un piccolo corteo si muoverà dalla chiesa per raggiungere il cimitero dove riposano le spoglie mortali di Luciano Pignatelli. Nella circostanza verrà depositato un mazzo di fiori sulla sua tomba.

Lascia il tuo commento
commenti