Trasporti

Giovinazzo guarda a Verona. Lugo Terminal inaugura il nuovo collegamento con Quadrante Europa

Lunedì presentazione con Tommaso Depalma, Flavio Tosi, Franco Zanardi, Antonio Azzolini e Michele Emiliano

Attualità
Giovinazzo venerdì 16 dicembre 2016
di La Redazione
Lugo Terminal
Lugo Terminal © Nc

Lugo Terminal Spa è in procinto di inaugurare il nuovo collegamento diretto tra Giovinazzo Terminal e Verona Quadrante Europa.

La presentazione alla stampa si terrà lunedì prossimo, 19 dicembre, alle 10, nel corso di un convegno nella sede Lugo Terminal, zona artigianale D 1.1 di Giovinazzo (nei pressi del campo sportivo).

Partecipano Silvia Poli (amministatore delegato Lugo Terminal), Tommaso Depalma (sindaco di Giovinazzo), Flavio Tosi (sindaco di Verona), Franco Zanardi (presidente Confindustria Verona), Giuseppe Sciarrone (amministatore delegato Isc), Giacomo Di Patrizi (amministatore delegato Cfi), Francesco Lugli – Trenitalia, l’assessore regionale ai Trasporti, Gianni Giannini, il deputato Giovanni Fontana, il senatore Antonio Azzolini e il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. 

La piattaforma
Lugo Terminal, fondata nel 1999, è una piattaforma logistica privata ad uso pubblico con sede in Lugo di Romagna, che favorisce e promuove collegamenti ferroviari nazionali e internazionali verso i principali poli economici del continente. Tra questi, da tempo, è attivo quello con l’importante terminal logistico di Giovinazzo, che permette un netto risparmio temporale ed economico, attraverso una diretta ed efficiente relazione tra Nord e Sud.

L'hub 
È di questi giorni l’ultimazione del collegamento tra l’hub di Giovinazzo e Verona. Si tratta, in assoluto, del primo servizio di treni intermodali che collega la Puglia con l’interporto veronese e le destinazioni in tutto il Nord e l’Est Europa ad esso collegate.

Menzione a parte riguarda il potenziamento del collegamento tra Giovinazzo e Fiorenzuola, che comporterà un incremento delle relazioni economiche tra Puglia ed Emilia Romagna anche attraverso un ampliamento dell’offerta - con arrivo anche in zona Piacenza - e miglioramento delle rese.

Lascia il tuo commento
commenti