Regione Puglia

Prima regione in Italia, terza in Europa per numero di vaccini somministrati

Oltre l’86 percento dei pugliesi ha ricevuto almeno una dose di vaccino

Attualità
Giovinazzo giovedì 20 gennaio 2022
di La Redazione
vaccini
vaccini © Asl Bari

Nonostante il costante aumento dei casi di positività al Covid 19 e il crescente aumento delle occupazioni dei posti letto nei reparti dedicati alla cura della pandemia, la Puglia risulta essere la prima regione in Italia per numero di vaccini somministrati alla popolazione residente. Non solo è tra le prime in Europa, dopo Malta e Portogallo. Lo rivela Agenas, l’agenzia nazionale per il monitoraggio dei servizi sanitari, che fissa all’86,66 percento la quota dei pugliesi che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino. Contro l’83,71 percento della media nazionale. «Questo risultato è frutto di un grande lavoro di squadra e, soprattutto, del senso di responsabilità e della partecipazione dei pugliesi», è il commento del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano.

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Graziano ha scritto il 20 gennaio 2022 alle 10:52 :

    Grande sforzo soprattutto economico della Protezione Civile pugliese. Rispondi a Graziano