Coronavirus

Un terzo dei nuovi casi è nel barese. Il tasso del contagio è al 12,6 percento

I reparti Covid degli ospedali pugliesi sono al limite. 12 i decessi nelle ultime ore

Attualità
Giovinazzo sabato 15 gennaio 2022
di La Redazione
Reparti Coronavirus - Di Venere
Reparti Coronavirus - Di Venere © Asl Bari

Il dato risente ancora del riconteggio dei casi trasmessi dalla rete delle farmacie, per questo fa segnare oltre 100mila contagiati in Puglia. Più esattamente 103.590 attualmente positivi, un numero raggiunto dai 9.718 casi registrati nelle ultime 24 ore a fronte dei 76.689 tamponi lavorati. Dati che fisserebbero il tasso del contagio al 12,6 percento. Per la loro distribuzione sul territorio regionale, la provincia di Bari registrare quasi un terzo dei nuovi contagi, 3.161, con la Bat che riporta 1.123 casi, un numero mai raggiunto prima d’ora. Le altre province riportano 917 casi nel brindisino, 1.396 nel foggiano, 1.701 nel leccese e 1.292 nel tarantino. Altri 64 casi sono riferiti a residenti fuori regione, altrettanti sono di contagiati la cui provincia di residenza non è nota. Alto anche il numero di decessi, se ne contano 12 nelle ultime 24 ore. Continua a salire il numero dei ricoverati nei reparti non critici degli ospedali pugliesi, oggi sono 559, con un più 29 rispetto a ieri, mentre scende di una unità quello dei pazienti in terapia intensiva (55). Sono 3.337 le persone giudicate guarite nelle ultime ore. 

Lascia il tuo commento
commenti