Coronavirus

Oltre 500 i casi di Covid a Giovinazzo

Maggiormente colpiti i 40enni. Casi anche tra la popolazione in età scolare

Attualità
Giovinazzo sabato 15 gennaio 2022
di La Redazione
Test Covid
Test Covid © Unsplash License

Superati i 500 casi di positività al Covid 19 a Giovinazzo. Sono esattamente 513 i casi registrati all’11 gennaio, data dell’ultimo rilevamento. Con un incremento di 164 casi dal precedente report, quello dell’8 gennaio, pubblicato dal Comune di Giovinazzo. Questa volta sono tutte le fasce d’età a essere colpite, con una punta di 33 casi tra i 40enni. Anche tra i 90enni, in questo ultimo rapporto si contano 6 casi. Mentre tra i bambini e ragazzi in età scolare i contagiati negli ultimi giorni sono 28. Da inizio pandemia i giovinazzesi che hanno contratto il virus sono 2.024. Quasi tutti, soprattutto nell’ultimo periodo, con sintomi che non hanno necessitato del ricorso alle cure mediche negli ospedali, o persino senza sintomi, come appare essere la caratteristica della variante Omicron diventata ormai prevalente in tutta Italia. Effetti delle vaccinazioni, come sottolineano le autorità sanitarie nazionali, grazie alle quali il virus appare depotenziato e quindi senza quelle conseguenze serie che comportano interventi in ospedale. Nonostante gli alti numeri del contagio i giovinazzesi vaccinati sono la quasi totalità con le prime due dosi. Alla terza dose si sono sottoposti in oltre 10mila.

Lascia il tuo commento
commenti