Asl Bari

Il 74 percento dei giovinazzesi ha ricevuto la terza dose di vaccino

Il virus però corre ancora, 123 nuovi casi in una settimana

Attualità
Giovinazzo sabato 15 gennaio 2022
di La Redazione
Vaccini
Vaccini © Asl Bari

Dai 39 casi settimanali di 15 giorni fa ai 123 casi registrati nella settimana tra il 3 e il 9 gennaio. Questo riporta il bollettino della Asl che fa segnare un tasso di 630 ogni 100mila abitanti per la città, comunque inferiore alla madia provinciale. Il Covid dunque non dà tregua, la variante Omicron, divenuta prevalente, fa sentire i suoi effetti in tema di rapidità della diffusione del contagio ma per fortuna con minori effetti seri sui contagiati. Sono infatti casi asintomatici o con pochi sintomi quelli che si stanno rilevando a Giovinazzo, che comunque impongono misure efficaci per contrastare una ulteriore diffusione del coronavirus. Meno complicazioni serie dovute anche alla campagna vaccinale a cui i giovinazzesi hanno aderito in massa. Le prime e le seconde dosi hanno raggiunto la quasi totalità dei residenti, siamo in entrambi i casi al 94 percento, non ci sono comune che hanno fatto meglio, mentre per la terza dose siamo al 74 percento, quarto città in provincia di Bari in termini percentuali.   

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Marco ha scritto il 15 gennaio 2022 alle 08:58 :

    E quindi si può già cominciare a pensare alla quarta. Rispondi a Marco

    Maria P. ha scritto il 15 gennaio 2022 alle 10:14 :

    E alla quinta, alla sesta e così via. Pfizer e i suoi piazzisti locali faranno il botto. Rispondi a Maria P.